Aminotrofic, un integratore farmaceutico con aminoacidi e vitamine

Aminotrofic, è un integratore di aminoacidi contente vitamina B1 e B6, indicato per il trattamento del trofismo muscolare.

Aminotrofic

Aminotrofic, è un integratore costituito da aminoacidi e vitamina B1 e B6. Questo prodotto è particolarmente indicato per trattare il trofismo muscolare. Con questo integratore, si riattiva la sintesi delle proteine muscolari e plasmatiche nelle patologie acute e croniche che determinano anche la perdita di tono muscolare.

Aminotrofic: meccanismo di azione ed impiego

Aminotrofic è in grado di migliorare le prestazioni fisiche e la forza muscolare, tramite la sintesi di proteine mitocondriali. Mediante questa azione, aumentano sia il numero che le funzionalità dei mitocondri, grazie alla produzione di energia come ATP necessaria alla sintesi proteica e delle proteine miofibbrillari, ovvero quelli presente nella massa magra. Tale meccanismo, è indipendente dall’insulina, quindi si attiva anche in condizioni di insulino-resistenza, dovuta a patologie croniche oppure alla sarcopenia senile.

Grazie agli studi condotti sull’Aminotrofic, è stato possibile evidenziare che questo non comporta variazione dell’azotemia. In tutti quei casi di malnutrizione proteica dovuta a patologie croniche, come insufficienza cardiaca cronica, BPCO, diabete mellito, stati tumorali, insufficienza epatica e renale, traumi con perdita della motilità e lesioni cutanea compresa anche la senescenza, il farmaco ha notevoli benefici. Aminotrofic non contiene glutine, e per questo può essere somministrato anche dai celiaci, e non contenendo anche lattosio, è indicato anche per coloro che hanno intolleranza a questa sostanza.

Aminotrofic

Aminotrofic: modalità di somministrazione

Aminotrafic si trova sotto forma di bustine solubili, e la dosa consigliata è pari a 2 buste, ovvero 8 grammi di aminoacidi, suddivise in due somministrazioni. In base alle condizioni del paziente, il dosaggio potrebbe essere ridotto ad una sola bustina al giorno, ovvero 4 grammi di aminoacidi. Versare il contenuto della bustina in un bicchiere di vetro asciutto, dopodiché aggiungere acqua naturale e mescolare con un cucchiaino per almeno un minuto, fino alla totale dispersione. Una volta preparato, il prodotto deve essere consumato subito. Nel caso la soluzione lasci dei residui sul fondo del bicchiere, aggiungere ulteriore acqua e consumare l’integratore. Per un utilizzo razionale, consigliamo il parere del medico. Il prodotto deve essere assunto preferibilmente lontano dai pasti.

Aminotrofic: avvertenze

Vi ricordiamo che Aminotrofic è un integratore, e non deve essere inteso come sostituto di una alimentazione sana ed equilibrato. Aminotrofic contiene al suo interno aspartame, una fonte di fenilalanina. Come abbiamo già anticipato, dal lotto 14D540 è certificato senza glutine e lattosio. L’integratore deve essere conservato in un luogo fresco ed asciutto al riparo da fonti di calore. La data di scadenza riportata sulla confezione, si riferisce al prodotto integro e correttamente conservato. Al momento non abbiamo riscontri sull’impiego del prodotto in caso di gravidanza ed allattamento. Proprio per questo dunque, sconsigliamo la somministrazione per l’intero periodo di gestazione e nutrizione al seno.

Aminotrofic

Aminotrofic: conclusioni

Come abbiamo visto, Aminotrofic è un integratore medico, particolarmente utile in presenza di trofismo muscolare. Prima della somministrazione del prodotto, è importante chiedere consiglio al proprio medico. Soltanto uno specialista potrà valutare le condizioni fisiche e la necessità o meno di somministrare tale prodotto. Consigliamo infine, nel caso il medico stabilisca un trattamento con Aminotrofic, di non superare il dosaggio consigliato.

Previous ArticleNext Article