Come dimagrire le gambe: 3 consigli per cosce perfette

Smetti di nasconderti e goditi gonne e short senza vergogna! Scopri come dimagrire le gambe in una guida completa e ricca di dettagli.

Come dimagrire le gambe

Una guida completa su come dimagrire le gambe: dalla dieta giusta da seguire agli esercizi da affrontare giorno dopo giorno.

Per avere delle gambe sottili e perfette basta fare un paio di esercizi al giorno. È un’affermazione che senti dire spesso dalle tue amiche più slanciate, non è così? Beh, lascia che ti dica una cosa: non c’è niente di più sbagliato in questa frase.

Per creare curve degne di essere notate non basta sudare in palestra, soprattutto se non si conoscono a fondo i trucchi per lavorare sulla zona inferiore del corpo. Infatti, per dimagrire le gambe è necessario costituire una combinazione perfetta tra la diminuzione del grasso e l’aumento della massa muscolare, insieme comporteranno una maggiore flessibilità delle stesse.

come dimagrire le gambe

Ma partiamo dall’inizio.

Le gambe di una donna iniziano a dimagrire nel momento in cui la percentuale di grasso corporeo raggiunge il 18 per cento. E come ridurlo? Attraverso una corretta alimentazione, un esercizio fisico costante e una forza d’animo non indifferente.

Come dimagrire le gambe in 3 passi

Alimentazione

dieta per dimagrire le gambe

Il piano nutrizionale per chi desidera gambe snelle e sempre attraenti deve includere pasti sani e frequenti. Gli spuntini, in questo caso, sono fondamentali per mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue e diminuire le calorie. Sì, lo so che sembra una contraddizione, ma la maggior parte dei nutrizionisti più esperti raccomandano di prendersi del tempo per 5 pasti al giorno. Un motivo ci sarà, non credi?

In particolare, dovrai:

Attività fisica: varia gli esercizi per un risultato più efficace!

esercizi per dimagrire le gambe

Vuoi la verità nuda e cruda? Come dimagrire le gambe e dire addio alla cellulite se non hai nessuna intenzione di sudare? Devi mettere in conto di dare fondo a tutta la tua forza di volontà e mantenere la tua mente concentrata sull’obiettivo: perdere massa grassa sulla parte bassa del corpo.

Ed è proprio questa la parte più difficile del programma di dimagrimento cosce: mantenere la concentrazione. Ci saranno, infatti, momenti fastidiosi che ti renderanno la vita difficile. A volte vorrai rinunciare perché i risultati che ti aspettavi non si vedono neppure con il binocolo.

In questi istanti dovrai dare prova della tua determinazione e prendere la decisione che potrebbe cambiare la tua vita, in meglio o in peggio: tirerai fuori la grinta e andrai avanti per la tua strada o ti arrenderai? La scelta è tua.

Ginnastica cardiovascolare

dimagrire le gambe

È probabilmente la parte più divertente nel tuo percorso di dimagrire le gambe. Parliamo di attività aerobica che coinvolge numerosi esercizi di livello cardiovascolare.

Gli esperti raccomando un’attività di 5 giorni a settimana per un intervallo che va dai 30 ai 45 minuti. Questo tempo va suddiviso in esercizi aerobici a intensità moderata ed esercizi a intensità elevata. Ti aiuteranno a liberarti dal grasso ostinato e sviluppare la muscolatura per donarti forme ben definite e sensuali.

Se, invece, credi di avere di avere delle gambe troppo muscolose, puoi puntare esclusivamente sulla ginnastica cardio che, oltre a eliminare il grasso, diminuisce anche la dimensione del muscolo della gamba. Tuttavia, ricorda che moltissime donne hanno la necessità di aumentare la massa muscolare per migliorare la forma e la durezza delle cosce e per sbarazzarsi della cellulite.

In realtà, soltanto le donne di somatipo mesomorfo non hanno il bisogno di incrementare la muscolatura in quanto tendono già ad avere gambe muscolose. Un eventuale aumento potrebbe, in questo caso, causare problemi di natura fisica.

Il consiglio è, quindi, di provare attività che comportino direttamente l’utilizzo degli arti inferiori: passeggiate, corsa, pattinaggio, aerobica sono le soluzioni ideali. Questi esercizi offrono lo straordinario vantaggio di bruciare i grassi e sviluppare la muscolatura per un aspetto delle gambe più snello.

Per chi preferisce andare in palestra, è utile provare l’ellittica per migliorare le prestazioni dei quadricipiti.

Esercizi per dimagrire le gambe

Per perdere peso in una zona specifica è anche utile pensare a un allenamento che si focalizzi interamente su quella determinata area.

Esistono moltissimi strumenti che possono dirti come dimagrire le gambe. Tra attrezzature da palestra ed esercizi specializzati, riuscirai in breve tempo ad evitare la ricomparsa della cellulite e potrai di nuovo indossare i tuoi short preferiti senza vergognarti.

Le gambe, infatti, come tutti i gruppi muscolari, si adattano nel corso del tempo a un determinato movimento. Più fai esercizio e più questo diventa fluido. Qui di seguito ti indico uno dei migliori esercizi per dimagrire le gambe da fare a casa:

  • sdraiati a pancia in su con le gambe piegati, piedi appoggiati al pavimento
  • posiziona un cuscino tra le ginocchia
  • inspira e contrai i muscoli addominali
  • espira e stringi le cosce, fai attenzione a non muovere il bacino
  • mantieni la posizione per 5 secondi, poi rilascia lentamente
  • ripeti l’esercizio 15 volte.

Stretching: perfetto per gambe sottili

pilates per dimagrire le gambe

L’allungamento dovrebbe essere il primo esercizio da fare prima di mettersi a fare sul serio. Non solo ti evita di incorrere in brutte contratture, se non peggio, ma è anche un ottimo aiuto su come dimagrire le gambe.

Lo stretching, così come viene chiamato in termini originali, dona una maggiore flessibilità agli arti inferiori ed è pensato per offrire alle gambe una forma più bella, più snella e ben delineata.

Dovrebbe occupare al massimo 10 minuti del tuo tempo e serve a preparare i muscoli alla vera e propria attività fisica. Li mette in funzione, li scalda e ti mette nella condizione di andare avanti senza intoppi. È persino un ottimo aiuto per il cervello. In che senso? Ti costringe a focalizzarti su ciò che stai facendo in quel determinato momento, ti prepara mentalmente.

Ma se proprio la pigrizia prende il sopravvento e hai bisogno di concentrarti con qualcosa di più divertente, ti consiglio di iscriverti a un corso di pilates. È un modo sicuramente molto più dinamico che ti permette di dimagrire le cosce con il sorriso sulle labbra.

Entrare in un gruppo di pilates ti porta, infatti, a socializzare con altre persone che si sono poste il tuo stesso identico obiettivo. Ciò ti permette di avere sostegno e una spinta in più per non cadere nel ciclo della noia.