Condrogen, un parafarmaco alimentare per i vostri cucciolotti

Condrogen è un parafarmaco veterinario, che rientra a far parte nella categoria dei mangimi complementari e prodotti zootecnici.

Condrogen

Condrogen è un parafarmaco veterinario che viene utilizzato per contribuire al normale sviluppo muscolo-scheletrico dei cuccioli di qualsiasi età. Esso rientra a far parte nella categoria dei mangimi complementari e prodotti zootecnici.

Condrogen: proprietà del prodotto

All’interno del prodotto sono presenti il Condoitin Solfato e la Glucosamina. Questi due elementi sono dei naturali costituenti della cartilagine. Da un lato sono capaci di attivare la neo-costruzione del tessuto cartilagineo, dall’altro invece sono in grado di bloccare l’eccesso distruttivo, che tendenzialmente si manifesta agli albori del processo artrosico. Tutto questo dunque, garantisce il rinnovamento corretto della cartilagine presente nelle articolazioni.

Inoltre nel Condrogen troviamo l’acido dl-alfa-lipoico, ovvero una sostanza che possiamo trovare in natura in moltissime fonti nutrizionali. Questa funge come gli iniettori dei carburanti di un motore a scoppio. Spinge il glucosio verso il muscolo, in maniera tale da ripristinare la riserva di energia di cui necessitano i muscoli. Essendo un antiossidante del tutto naturale, protegge i tessuti di contenimento, ovvero i muscoli, i legamenti ed i tendini, da eventuali processi ossidativi, che si possono manifestare ogni volta che i radicali liberi, eccedono le riserve antiossidanti, come quando si esegue molta attività fisica, o in presenza di artrosi.

Condrogen

Infine troviamo la Glutammina, ovvero l’aminoacido più abbondante che si trova nel muscolo scheletrico. Esso inoltre, è quello che subisce maggiormente in situazioni di stress, come durante l’esercizio fisico. La Glutammina inoltre, è coinvolta in maniera diretta nel metabolismo proteico della muscolatura, perché in grado di attivare la sintesi delle proteine, inibendo l’eccessiva eliminazione. In conclusione, questa sostanza, coopera con l’acido lipoico attivamente, per la protezione antiossidante della muscolatura.

Condrogen: modalità d’uso e posologia

Condrogen come abbiamo introdotto, è un parafarmaco che può essere impiegato in qualsiasi età dell’animale. Dallo svezzamento all’età adulta, il dosaggio consigliato corrisponde a cicli di 90 giorni con la sospensione di 60, con le seguenti modalità:

1. Condrogen 3.0 da 0 a 5 chilogrammi: ½ compressa al giorno
2. Condrogen 3.0 da 6 a 10 chilogrammi: 1 compressa al giorno
3. Condrogen 3.0 da 11 a 15 chilogrammi: 1 compressa e ½ al giorno
4. Condrogen 3.0 da 16 a 25 chilogrammi: 2 comprese al giorno

La somministrazione di questo medicinale, è particolarmente indicata per la protezione ed il rinforzo delle articolazioni di animali di taglia grande o gigante, che sono soggetti a patologie articolari come la displasia.

Il suo impiegato è molto indicato in oltre nei giovani adulti che sono sottosti ad un carico articolare importante, come cani sportivi, da lavoro oppure in sovrappeso.

Condrogen

Previous ArticleNext Article