Esercizi aerobici: benefici per la salute e suggerimenti per iniziare

esercizio aerobico

Chiamati anche ‘cardio’, gli esercizi aerobici stimolano il battito cardiaco e la respirazione in modo tale da poter sostenere la sessione di allenamento senza alcuna difficoltà. Gli esercizi anaerobici (senza ossigeno), al contrario, consentono un’attività fisica che toglie il fiato come, per esempio, scatti e sollevamento pesi.

Gli esercizi aerobici sono fondamentali per la salute fisica e mentale.L’aerobica richiede il trasporto dell’ossigeno dal cuore verso i muscoli in funzione in quel momento.

Esercizi aerobici includono sport come spinning, corsa, nuoto, camminata, escursioni, danza, sci di fondo. Anche l’aerobica può diventare anaerobica, se eseguita a un livello di intensità elevato.

Gli esercizi aerobici migliorano la prestanza fisica ma hanno dimostrato di saper portare benefici anche per la salute fisica ed emotiva.

Esercizi aerobici benefici: gli effetti sul corpo e sulla mente

Gli effetti benefici dell’esercizio fisico sono ben noti a tutti. E sono molti gli studi scientifici e le ricerche che lo provano. L’esercizio fisico aiuta a perdere peso, elimina e aiuta a gestire lo stress, stimola il sistema immunitario e riduce il rischio di incontrare alcune malattie.

Ci sono molte forme di attività fisica ma noi oggi ci soffermiamo sugli esercizi aerobici. Come accennato in precedenza, l’aerobica si riferisce a qualsiasi attività a bassa intensità che aumenta la frequenza cardiaca. Gli esercizi comprendono diversi sport come le arti marziali, andare in bicicletta, lo sci.

Saltando un momento da un discorso all’altro, come un volo pindarico, sappiamo che il corpo ha bisogno di una certa quantità di energia per mantenere alcune funzioni di base come la respirazione e la circolazione del sangue. L’energia necessaria viene chiamata BMR o ‘tasso metabolico di base’. Qualsiasi attività in aggiunta richiede un supplemento di energia che viene presa dal glicogeno (carboidrati).

Detto questo, i benefici degli esercizi aerobici nella protezione del cuore sono molto conosciuti. Ma l’aerobica non è solo vantaggiosa per il cuore e i muscoli. Vediamo che cosa ci aspetta:

  • migliore attività cardiaca

la frequenza cardiaca si riduce nei momenti di relax e durante l’esercizio.

  • perdita di peso

durante l’esercizio aerobico il corpo brucia i grassi e, di conseguenza, il grasso corporeo totale viene ridotto.

  • migliora la salute mentale

gli esercizi aerobici rilasciano le endorfine, gli antidolorifici naturali del corpo, che tra l’altro riducono lo stress, l’ansia e la depressione.

  • supporta il sistema immunitario

numerosi studi hanno dimostrato che si è meno inclini alle infezioni virali lievi (raffreddore, influenza) se si pratica regolarmente l’attività aerobica.

  • aumenta la resistenza

durante l’esercizio, o immediatamente dopo, si ci sente stanchi. Ma l’attività a lungo termine aumenta la forza e il senso di benessere, mantenendo a distanza la fatica.

  • riduce il rischio di diabete

il miglioramento del metabolismo riduce la resistenza all’insulina, abbassando il rischio di diabete e gestendo meglio la malattia se già in atto.

  • riduce lo stress psicologico

migliora l’umore donando più vitalità, riduce il rischio di depressione o ansia.

  • aiuta a dormire meglio
  • aumenta i livelli di colesterolo buono (HDL) nel sangue
  • riduce i trigliceridi ematici.

Suggerimenti per iniziare l’attività aerobica

aerobica

Il primo e il più importante passo, prima di iniziare qualsiasi programma di aerobica, è consultare il proprio medico di base. Questo vale per tutte le età ma soprattutto per gli over 40 che fumano, bevono e svolgono un lavoro sedentario, sono in sovrappeso e soffrono di un problema di salute cronico.

Se avete l’assenso del vostro medico, cercate di seguire questi semplici suggerimenti per svolgere al meglio gli esercizi aerobici e sentirne presto i vantaggi:

  • attività 3/5 volte a settimana.
  • la durata consigliata per l’allenamento aerobico è tra i 20 e i 30 minuti a un livello di intensità dal 50 all’80 per cento al massimo delle vostre capacità.
  • Indossate un buon paio di scarpe da ginnastica.
  • Qualsiasi sia l’attività che scegliate, è fondamentale che i primi 5/10 minuti siano dedicati al riscaldamento. La stessa cosa vale per gli ultimi 5/10 minuti. Fare stretching dopo l’esercizio intenso contribuisce a evitare possibili infortuni.

Infine, quando cominciate un programma di esercizi aerobici, non dimenticate di iniziare con lentezza e di proseguire per gradi. Arrivare a 20 o 30 minuti di attività può richiedere alcune settimane. Non abbiate fretta e noterete ottimi risultati nel lungo periodo.

Previous ArticleNext Article