GelEnterum, un farmaco per l’intestino e contro la diarrea

Gelenterum è un farmaco che viene impiegato per coadiuvare le normali funzioni intestinali in presenza di diarrea di varia etiologia.

GelEnterum

Gelenterum è un prodotto farmaceutico utile per ripristinare le normali funzionalità intestinali. Esso viene impiegato per ridurre la sintomatologia correlata a manifestazioni diarroiche, tensione addominale e frequente emissione di feci. Una volta assunto nelle modalità consigliare, il medicinale agisce entro 12 ore.

GelEnterum: caratteristiche e somministrazione

GelEnterum si può trovare in commercio sotto forma di polvere pediatrica, ed esso è costituito da un complesso di gelatina ed acido tannico. Queste due componenti agiscono in via meccanica proteggendo la mucosa intestinale infiammata,mediante la capacità di formare una pellicola muco-adesiva protettiva di origine proteica. Tale gelatina agisce complessando la mucoproteine responsabili dell’infiammazione localizzata, favorendo di conseguenza la precipitazione ed eliminazione tramite le feci.

Il tannato di gelatina, presente nel prodotto farmaceutico, non viene modificato dall’apparato digerente. Esso agisce con la formazione di un film che protegge la mucosa dell’organo. In questa maniera si riducono sia la frequenza che la durata degli episodi diarroici. È importante attenersi alle indicazioni mediche per quel che riguarda la somministrazione e la durata della terapia.

Nei bambini con età inferiore ai 3 anni, il dosaggio consigliato è di 1 bustina da somministrare ogni 6 ore, fino alla scomparsa della sintomatologia. Nei bambini con età da 3 anni a 14 anni invece, la dose consigliata è pari ad 1 bustina massimo 2, da somministrare ogni 6 ore fino alla scomparsa totale della sintomatologia. Il contenuto del prodotto deve essere disperso in un bicchiere di acqua, oppure può essere aggiunto ad un succo di frutta o yogurt.

GelEnterum

GelEnterum: avvertenze

Il GelEnterum è un medicinale su licenza di Novientelthical. Prima della somministrazione, occorre leggere attentamente le istruzione presenti nel foglietto che si trova all’interno della confezione. Quando la somministrazione è rivolta ad uso pediatrico, consigliamo di consultare il medico pediatra. Il farmaco non deve essere utilizzato dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione.

Se il prodotto è in capsule o bustina, questa non deve essere ingerita se la confezione è danneggiata o aperta. Attualmente non si hanno dati certi su eventuali effetti indesiderati a seguito della somministrazione durante la gravidanza o allattamento. Per questo, prima del consumo durante la gestazione, la donna deve chiedere consiglio al proprio medico.

Se dopo la somministrazione, la diarrea e l’infiammazione intestinale persiste, è importante consultare il medico tempestivamente. Il farmaco deve essere conservato a temperatura ambiente, lontano da fonti di calore. Il dispositivo deve essere tenuto lontano dalla vista e dalla portata dei bambini.

GelEnterum

GelEnterum: integratore per adulti

Il formato di GelEnterum per adulti, viene utilizzato anche in questo caso, per contrastare la diarrea e l’infiammazione intestinale. Il prodotto agisce anch’esso entro 12 ore dalla somministrazione ed è in grado di diminuire gli episodi diarroici. Aiuta a contrastare la tensione addominale ed allevia l’infiammazione intestinale. Il farmaco deve essere somministrato nella seguente modalità: somministrare 1 o 2 capsule ogni 4 o 6 ore fino alla scomparsa della sintomatologia. Tale dosaggio potrebbe essere aumentato in base alle necessità del paziente, che deve necessariamente consultare il medico prima di aumentare il quantitativo.

Essendo un integratore alimentare, questo non deve essere inteso come sostituto di una dieta equilibrata e di uno stile di vita sano. La data di scadenza presente sul prodotto, si riferisce alla conservazione corretta. Per questo consigliamo di non somministrare il farmaco se in caso non fosse stato conservato adeguatamente.

Previous ArticleNext Article