Juice Plus fa dimagrire? Funziona? A che prezzo?

Il sistema di dimagrimento con Juice Plus sta spopolando fra i giovani e sui social network. Ma questa dieta funziona? Ci sono degli effetti collaterali da prendere in considerazione? Quanto costa in termini economici e di salute?

Il sistema di dimagrimento con Juice Plus sta spopolando fra i giovani e sui social network. Ma questa dieta funziona? Ci sono degli effetti collaterali da prendere in considerazione? Quanto costa in termini economici e di salute?

Che cos’è Juice Plus

Negli ultimi anni si stanno diffondendo, specialmente fra le più giovani, delle diete fatte a base di integratori alimentari di tutti i tipi. Queste sostanze andrebbero a sostituire i classici multivitaminici che si utilizzavano fino a 15 anni fa. Uno dei più popolari fra questi sistemi di dimagrimento, anche sui social network è Juice Plus, prodotti dall’omonima società americana.

Juice Plus è una linea di integratori alimentari che prevede delle compresse e dei pasti sostitutivi. L’azienda propone i suoi prodotti come il risultato di approfonditi studi, secondo i quali questi sarebbero un concentrato di principi nutrienti di frutta e verdura. Per questo la linea sarebbe raccomandata anche a coloro che non sarebbero in grado di consumare tanta frutta e verdura. Anche chi è uno sportivo e necessita di Sali minerali e fitonutrienti naturali può assumere i prodotti Juice Plus.

Marketing e storia

L’azienda affonda le sue radici nel 1993 e grazie alle vendite è riuscita ad espandersi in oltre 20 paesi al mondo. E oggi è conosciutissima anche grazie ai social network che costituisce oggi un’ottima e conveniente modalità di marketing per l’azienda. Per promuoversi infatti essa convince coloro che provano il regime alimentare di Juice Plus ad entrare a far parte di una community. A questo punto essi sono invitati a postare sui social continue foto dei pasti e del dimagrimento ottenuto. Una strategia di marketing vincente e innovativa che ha convinto nel 2013 l’azienda a creare Franchise Juice Plus: ovvero una rete di partecipanti alla community che fa da agente di promozione dei prodotti e della dieta con Juice Plus.

I prodotti Juice Plus

  • Uno dei prodotti Juice Plus è Premium, ovvero delle confezioni di capsule ripiene di polvere. Questa sostanza sono fitonutrienti costituiti da ben 27 varietà di frutta, verdura e bacche raccolti a piena maturazione. Secondo un particolare e attento procedimento queste vengono elaborate in modo da concentrare in un piccolo quantitativo di polvere inalterate proprietà. Le capsule si presentano come un concentrato di sostanze benefiche da consumare ogni giorno. Questo integratore si propone come un prodotto naturale. Ogni barattolo contiene 120 capsule, il quantitativo giusto quindi per 2 mesi di regime alimentare Juice Plus. Questo prodotto è disponibile anche in versione Soft: la modalità di assunzione e il quantitativo contenuto sono i medesimi della versione Premium.

  • La linea comprende anche Juice Plus Complete, ovvero un preparato in buste contenenti una polvere. Ogni busta da 525 g contiene 15 porzioni. Il contenuto di un misurino da 35 g va associato con 250 ml di latte scremato o latte vegetale. Bisogna mescolare bene le sostanze, aiutandosi magari con un frullatore. La bevanda che ne risulta è molto gustosa, ha un elevata percentuale di proteine, con l’aggiunta di fibre, minerali e vitamine. Il Complete non ha conservanti, non contiene dolcificanti, né coloranti, né aromi artificiali e nemmeno glutine, quindi è perfetto anche per chi soffre di celiachia. I gusti sono alla vaniglia ed al cioccolato.
  • La linea di Juice Plus comprende anche delle pratiche barrette Fruit Bar come sostituto del pasto. Questi snack sono costituiti da un mix di frutti, tra cui mirtilli, bacche di goji, uvetta, fragole, mango, datteri uniti a semi di lino ed arachidi. Queste barrette sono ricche di acidi grassi di tipo Omega 3, hanno un elevato contenuto di fibre e non hanno conservanti. La una barretta Fruit Bar fornirebbe tutte le sostanze nutritive in giuste proporzioni, quindi carboidrati, proteine, grassi. Questo snack fornisce anche fibre alimentari e micronutrienti come le vitamine ed i sali minerali. Esse sono anche senza glutine, perfette quindi per i celiaci. Le barrette sono al cioccolato o ai frutti misti.

  • Un altro sostituto del pasto proposto è la zuppa vegetale di verdure. Essa è una polvere che deve essere diluita e scaldata con 300 ml di latte scremato o vegetale. Ogni busta contiene 29,5 g di polvere. La polvere contiene proporzioni equilibrate di nutrienti necessari e proteine vegetali.
  • La linea di Juice Plus comprende il i cosiddetti Booster, dei preparati che vanno diluiti con dell’acqua. L’emulsione deve essere consumata con abbondante acqua prima dei pasti per un massimo di 3 volte al giorno. Questi booster sono sostanzialmente a base di glucomannano. Questa sostanza serve a costituire nello stomaco una gelatina rigonfia che aiuta a dare al soggetto senso di sazietà.

Come funziona la dieta con Juice Plus

Di base l’azienda propone degli integratori e, per chi vuole perdere peso, dei sostitutivi del pasto. Chi si avvicina tuttavia a Juice Plus lo fa proprio per dimagrire. La dieta con Juice Plus prevede l’assunzione regolare e quotidiana di capsule. Le capsule vanno assunte ogni giorno: 2 per ognuna delle tre tipologie. Quindi due capsule di miscela di frutta, 2 di miscela di verdura e due di miscela di bacche. Esse devono essere prese con abbondante acqua preferibilmente al momento dei pasti.

Uno dei due pasti (o anche due), ogni giorno, deve essere sostituito con i prodotti Juice Plus: le barrette ai frutti, le zuppe, il Juice Plus Complete. Il regime alimentare di Juice Plus non propone delle chiare istruzioni da seguire, ma ogni prodotto venduto riporta le sue istruzioni e le dosi che vanno assunte da adulti e (ahimé) dai bambini, a cui i genitori fanno assumere questi prodotti.

È chiaro che i pasti non sostituiti dai prodotti Juice Plus devono essere a basso contenuto calorico e deve comprendere un alto consumo di liquidi.

Quanto costa questo regime alimentare

  • 30 bustine di booster costano 25,25 euro al mese
  • 60 bustine di zuppa costano 40 euro al mese
  • 60 barrette costano 40 euro al mese
  • 6 buste (ogni busta contiene 15 porzioni) di Juice Plus Complete costano 52,50 euro

In sostanza quindi un mese di dieta con Juice Plus costa 158 euro.

Juice Plus fa dimagrire?

Come tutte le aziende che propongono integratori e sostituti dei pasti è ovvio che si sottolinei come alle spalle dell’assunzione di questi prodotti vi debba essere uno stile di vita sano, una dieta bilanciata e dell’esercizio fisico. La verità è che se questi tre elementi fossero seguiti davvero, non sarebbe necessario ricorrere a nessun tipo di integratore.

Si torna quindi alla domanda se Juice Plus faccia dimagrire: la risposta è che di per sé il prodotto non fa dimagrire, ma il regime alimentare messo in atto per l’assunzione del prodotto fa dimagrire. La conseguenza è che quando si comincia ad entrare in regime “Juice Plus” in effetto il peso si perde ed i risultati si ottengono: non spingerebbero la community a postare sui social le foto dei risultati se così non fosse.

Juice Plus è un ottimo integratore alimentare, questo è certificato. È importante però innanzitutto non aspettarsi i miracoli e valutare sempre le cose in modo razionale: l’effetto placebo infatti è in questo caso molto pericoloso. La cosa ideale è seguire il regime dietetico Juice Plus solo per un determinato periodo di tempo, sino a quando non si arriva al peso ideale desiderato. Se i chili da perdere sono molti si consiglia di fare una pausa di un paio di settimane, almeno ogni due mesi. Questo infatti è necessario per dare sollievo al fegato e ai reni. Durante queste settimane di pausa, seguendo un regime alimentare corretto e ipocalorico, non si riacquisteranno i chili persi nei due mesi precedenti.

Un’altra cosa importante è questa: è lecito e utile seguire delle diete per riacquistare il proprio peso forma, ma diventa sbagliato dal momento che si coinvolgono per esempio dei bambini in questo. Dare qualche assaggio sporadico degli integratori Juice Plus, non farà affatto male, questo è certo, ma non bisogna privare i bambini di un’alimentazione sana e corretta, senza sostanze e preparati che possono andare a sovraccaricare un organismo non ancora del tutto formato e stabile.

Controindicazioni e critiche

Gli integratori alimentari di per sé non fanno male, anche se bisogna fare attenzione alle quantità. Le vitamine in quantitativo esagerato non fanno mai bene e questo è un elemento che non viene tenuto in considerazione quando si assumono queste compresse. Se infatti si consumano già verdure e frutta in abbondanza, come si consiglia in moltissime diete brucia grassi, assumendo anche integratori si rischierebbe di superare la quantità di vitamine necessarie all’organismo. È provato che chi assume integratori manchi di seguire un’alimentazione sana, perché la trascurano pensando di assumere già, con gli integratori, i nutrienti di cui ha bisogno.

Per esempio, un eccesso di vitamina C determina un’interruzione dell’assunzione da parte dell’organismo ed il riversarsi di queste nell’urina. Un quantitativo di vitamina C in eccesso che superi i 2 grammi al giorno può determinare effetti collaterali a carico dei reni. In generale comunque polveri e sostanze già pronte vanno ad appesantire e sovraccaricare il fegato ed i reni, per questo è opportuno piuttosto prendersi un estrattore di succo a freddo e ricavare le sostanze necessarie da frutta e verdura fresche. Questi e altri elementi ovviamente non sono segnalati dall’azienda, che mette in allarme solamente sull’abuso dei suoi prodotti.

I prodotti che si possono trovare in Juice Plus non sono freschi, ma sottoposti a processi di disidratazione, quindi la deperibilità delle vitamine e dei Sali minerali in parte c’è. I prodotti sarebbero quindi perfetti comunque come integratori (così inizialmente si è posta l’azienda infatti), ma di fatto propone sostituti del pasto. Se le persone seguissero una dieta varia ed equilibrata, non avrebbero bisogno di integratori, e al contrario: non facendo una dieta varia ed equilibrata, questi supplementi non possono sostituirsi a questa.