Quanto crescono i capelli? Ecco tutte le risposte!

Sapete quanto crescono i capelli? Ecco tutti i vari fattori che ne condizionano lo sviluppo.

Quanto crescono i capelli

È fondamentale mettere subito in evidenza quanto crescono i capelli in media: si parla di circa 1 centimetro al mese. Questo dato può essere influenzato da numerosi fattori e, di conseguenza, variare sia tra le donne che gli uomini, anche in relazione a fattori genetici, ma non si supera mai il ritmo di 2 centimetri al mese. Quanto crescono i capelli è una situazione sempre legata alla salute sia della chioma che della cute. Quando la crescita è molto veloce, ma la salute del capello non è assicurata, il pericolo è quello di avere dei capelli molto più deboli e sfibrati rispetto al solito. Ecco spiegato il motivo per cui si deve preferire sempre una crescita più controllata, ma che vada di pari passo con un’azione rinvigorente sulla chioma, senza appesantirla ed affaticarla in maniera eccessiva. Il clima è uno dei fattori maggiormente legati alla crescita dei capelli, ma anche stress, alimentazione e altri prodotti possono avere una notevole influenza. Curare la salute è un aspetto strettamente legato a quanto crescono i capelli.

I fattori che condizionano la crescita dei capelli

La crescita dei capelli si caratterizza per essere completamente personale e dipende quindi da ogni soggetto: un’affermazione generale è sempre sbagliata. Tutto varia in base sia alla genetica che all’etnia a cui si appartiene. Giusto per fare un esempio, i capelli di chi fa parte di un’etnia europea si sviluppano con una media pari a 1,2 centimetri al mese. I capelli di chi appartiene ad un’etnia asiatica crescono di circa 1,3 centimetri ogni mese, mentre i capelli di chi ha un’etnia africana crescono molto più lentamente, pari a circa 1 centimetro al mese. Nella maggior parte dei casi, i capelli della donna si caratterizzano per svilupparsi un po’ più in fretta in confronto a quelli degli uomini.

quanto crescono i capelli

Al tempo stesso, è fondamentale mettere in evidenza come l’età sia un fattore decisamente importante in relazione allo sviluppo dei capelli. Quando si è giovani, infatti, i cicli vitali che caratterizzano l’organismo sono decisamente veloci e, di conseguenza, anche la crescita dei capelli risulta essere molto più rapida. Con il passare del tempo e l’avanzare dell’età, anche la crescita dei capelli ha la tendenza ad essere notevolmente più contenuta, sia dal punto di vista della quantità che per quanto riguarda la velocità. Con il passare del tempo, il ritmo che caratterizza lo sviluppo dei capelli può scendere anche fino a toccare un livello di crescita pari a 0,25 centimetri ogni mese.

Come si può rendere più rapida la crescita dei capelli?

Un capello che è forte e sano ha una crescita decisamente più rapida in confronto ad un capello che, al contrario, ha qualche problema, è piuttosto debole ed è sfibrato. Di conseguenza, prestare la massima attenzione al proprio cuoio capelluto è davvero importante: il consiglio migliore da seguire, per non stressare troppo i capelli, è quello di non eccedere nei trattamenti chimici troppo complessi, scegliendo e acquistando sempre dei prodotti che possano davvero coccolarli. La scelta sia del balsamo che dello shampoo rivestono, quindi, un ruolo davvero fondamentale per la salute delle chiome. Il consiglio è quello di garantire sempre un adeguato apporto nutritivo ai capelli eccessivamente secchi, oppure un apporto ristrutturante a tutti quei capelli sfibrati o che hanno la brutta tendenza a spezzarsi. Si possono usare anche delle maschere nutrienti, con una cadenza non superiore a una o due volte, che si possono mantenere in posa anche fino a venti minuti.

quanto crescono i capelli

La preparazione di queste particolari maschere può avvenire anche a casa, visto che serve solamente mischiare alcuni elementi, come ad esempio miele, uovo e olio di oliva. In alternativa si può optare anche per un impacco ristrutturante con degli oli rigeneranti (usando ad esempio olio di argan, olio di cocco e olio di oliva).  Tra gli altri fattori che possono andare a condizionare la crescita dei capelli troviamo anche il caldo o il freddo, il vento, l’umidità così come il livello di inquinamento presente nell’aria. Di conseguenza, diventa davvero fondamentale utilizzare dei prodotti particolari per garantire un’adeguata protezione al cuoio capelluto. L’impiego di tali prodotti diventa davvero un’esigenza primaria nel momento in cui si vive in città dove il tasso di inquinamento è molto alto, anche per colpa del traffico, oppure per via della presenza intensa di un agente atmosferico in modo particolare.

Maggiori informazioni su www.capellistyle.it