Setto nasale deviato: cause, sintomi e cure

Cos’è il setto nasale deviato, a cosa è dovuto e come si può curare.

setto nasale deviato

Il setto nasale deviato corrisponde ad un disturbo che insorge nel momento in cui la lamina osteo-cartilaginea che si trova tra le due cavità del naso viene alterata con una deviazione verso destra oppure verso sinistra. Questa deviazione, in un gran numero di persone, va a provocare un restringimento del canale della narice che è stata colpita, causando al tempo stesso una notevole difficoltà nel passaggio normale dell’aria a suo interno. Un problema che diventa particolarmente grave nel momento in cui si trasforma in una vera e propria ostruzione al passaggio normale dell’aria: in questo caso si parla di congestione nasale che ha natura patologica. Le varie deformità che vengono provocata dal setto nasale deviato si caratterizza per essere permanenti.

Setto nasale deviato e congestione nasale

setto nasale deviato

Il blocco del naso patologico viene chiamato più spesso congestione nasale patologica o naso chiuso. Si tratta di uno dei disturbi delle vie respiratorie che possono insorgere con la maggiore frequenza e può essere provocata da diverse situazioni. Ad esempio, la congestione nasale può essere causata da parte di un ammasso di muco che si è formato all’interno delle cavità del naso, per colpa di un’allergia, piuttosto che di un semplice raffreddore, ma anche per via di una sinusite, rinorrea e così via. La congestione del naso può essere causata anche dall’infiammazione della mucosa delle cavità nasali, da reflusso gastrico e proprio dalla deviazione del setto nasale, oltre che da poliposi nasale e da un aumento delle dimensioni delle adenoidi.

 Setto nasale deviato cause

setto nasale deviato

Il setto nasale può subire una deviazione fin da quando un soggetto nasce, oppure tale deformazione può avvenire durante le attività quotidiane, per colpa di un trauma che ha colpito in pieno il naso. Inoltre, non dobbiamo dimenticare come anche l’invecchiamento sia un elemento che favorisce tale deviazione. Quando il setto nasale si presenta con una deviazione fin da quando il soggetto nasce, ciò può derivare da un evento che si è verificato nel corso dello sviluppo del feto, oppure per colpa di un parto decisamente complicato e difficile. In certi casi la deviazione del setto nasale non emerge con grande evidenza e non provoca particolari disturbi, ma il problema può assumere proporzioni importanti durante la vita, per colpa dell’invecchiamento o anche per via di diversi eventi di natura traumatica. Diverse persone, ad esempio, nascono con delle importanti patologie genetiche, come ad esempio la sindrome di Marfan, ma anche la omocistinuria oppure la sindrome di Ehlers-Danlos e tra le varie alterazioni patologiche, possono avere a che fare anche con il setto nasale deviato.

 Setto nasale deviato da trauma

Piuttosto di frequente, la deviazione del setto nasale deriva da un evento di natura traumatica, che può capitare in qualunque momento della propria vita, anche se capita magari più spesso nei bambini. Tra i motivi che possono più facilmente provocare tale situazione troviamo le cadute involontarie, ma anche gli scontri con gli altri bambini. Gli eventi traumatici possono capitare spesso anche durante le attività sportive, in particolar modo in quelle discipline che prevedono diversi contatti, come ad esempio il calcio, il pugilato o il rugby, ma anche negli incidenti domestici e in quelli stradali.

 Setto nasale e invecchiamento

setto nasale deviato

Il tradizionale processo dell’organismo relativo all’invecchiamento va a condizionare notevolmente l’anatomia delle cavità del naso. In alcune occasioni può anche causare un peggioramento della deviazione del setto del naso, aumentando i disturbi. Di conseguenza, spesso l’unica via percorribile è quella dell’operazione chirurgica, anche nel caso in cui non siano accaduti degli eventi traumatici importanti.

 Setto nasale sintomi

Nella gran parte dei casi la deviazione del setto nasale è asintomatica, al punto tale che capita spesso che i pazienti non conoscono nemmeno tale situazione. In altri casi, invece, possono provocare numerosi disturbi, tra cui ad esempio l’ostruzione di una oppure di tutte e due le narici, che causa diversi problemi di respirazione. Un altro sintomo che si manifesta di frequente è il sangue da naso, che si verifica per colpa della secchezza che colpisce i tessuti che rivestono le cavità del naso, andando ad incrementare il pericolo di epistassi. Tra gli altri sintomi troviamo il dolore facciale, i disturbi che vanno a interferire sulla respirazione durante il sonno, in modo particolare nei bambini e nei neonati e la consapevolezza del ciclo nasale.

 Setto nasale deviato complicazioni

Tra le complicazioni che possono insorgere con la maggiore frequenza per colpa della deviazione del setto nasale troviamo la congestione nasale patologica che, quando si verifica, può indurre a diverse complicazioni. Tra le altre troviamo la secchezza che colpisce la bocca, una sensazione di pressione che colpiscono una delle cavità del naso oppure disturbi durante il sonno.

 Setto nasale terapia

setto nasale deviato

L’unico sistema per la correzione della deviazione del setto nasale, nel momento in cui provoca dei sintomi molto dolorosi e fastidiosi, è l’operazione chirurgica, chiamata settoplastica. Aspettando di eseguire l’intervento, il paziente può subire anche delle cure farmacologiche, come ad esempio con la somministrazione di antistaminici, decongestionanti nasali e altri medicinali che consentono di alleviare temporaneamente i sintomi dolorosi.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *