La malattia di Alessandra Celentano: “Non guarirò mai”

La nota opinionista tv ed ex ballerina, Alessandra Celentano spiega la malattia che le impedisce di “vivere” con gioia e serenità

L’opinionista tv della Mediaset, nonchè ex ballerina professionista, Alessandra Celentano rivela, durante un’intervista toccante, una malattia che le impedisce di vivere come si deve. Sulle note di “Spesso il male di vivere ho incontrato” dell’autore, Eugenio Montale, l’insegnante di “Amici” deve far fronte ogni giorno ad un “fastidioso” malessere che in maniera sorprendente non riesce a “curare” con la sua sola forza interiore

La nipote del più grande frontman televisivo, Adriano è un fulimne in “tempesta”, quando si tratta di esternare i giudizi sugli altri. Anche se questa volta sembra sia stata davvero sprovveduta. In realtà si tratta di un dolore fisico che lei ha considerato sempre come “segreto”, senza parlarne con nessuno. Ed è soprattutto per questo che oggi, Alessandra ne paga fortemente le conseguenze

Alessandra Celentano, la strana sindrome che non lascia scampo…

Durante le chiacchierate e le opinioni sui giovani concorrenti in rampa di lancio, nel programma di “Amici” è la prima a farsi valere, grazie alla sua dote innata di educatrice della vita. Ricordiamo che già dai tempi meno noti, Alessandra Celentano era un’espertissima ballerina, prima di diventare opinionista. E di “bastonate” ne ha prese tante anche lei, come spesso rivela in trasmissione a qualche concorrente intollerante ai suoi “macabri” giudizi.

La passione che da una vita, l’ha sempre contraddistinta si è trasformata col tempo in un malessere fisico, degenerativo. Si tratta della sindrome dell’alluce rigido, malattia molto diffusa dai reduci danzatori di una vita.

Durante un’intervista a “DiPiù“, la Celentano spiega come si comporta questo “nemico” se non viene curato. E lei ha svelato di averlo sempre trascurato, mentre col tempo iniziava a portarle dolori alle ossa e. Gli antidolorifici rappresentavano un “tampone” momentaneo, mentre il dolore alla fine dell’effetto dei farmaci, tornava più forte di prima.

Al termine della “storia” è diventato insostenibile per il volto della Mediaset, che ha deciso di operarsi ed eliminare completamente il problema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *