Il siparietto di Tina Cipollari: esplode l’ilarità a Uomini e Donne

Il siparietto di Tina Cipollari per beffeggiare Gemma Galgani, partecipante “over” del programma televisivo Uomini e Donne, oggi è stato più vistoso del solito. L’ilarità è esplosa immediatamente, lasciando sbigottita Gemma e letteralmente a terra Maria De Filippi 

Gemma Galgani Uomini e Donne
Gemma Galgani, partecipante del programma televisivo Uomini e Donne (Facebook)

Accoglienza inaspettata a Uomini e Donne da parte di Tina Cipollari per la concorrente Gemma Galgani, che ne escogita un’altra delle sue per farsi beffe della partecipante “over” del programma. Camminata traballante su tacchi a spillo e cappello munito di vistose corna. È questo il siparietto escogitato dalla nota e simpatica opinionista per simboleggiare l’acerrima nemica del programma televisivo. Un’imitazione che richiama l’ultimo fallimento relazionale di Gemma, lasciata da Maurizio Guerci dopo una breve ma intensa relazione. I battibecchi tra Tina e Gemma costituiscono ormai un “must” di Uomini e Donne. Questa volta però l’esplosività dell’opinionista ha letteralmente piegato in due Maria De Filippi, che si è accasciata sugli scalini del programma per l’incapacità di trattenere le risate.

LEGGI ANCHE -> Tina Cipollari irriconoscibile, capelli neri e magrissima: la foto sconvolge i fan

«Cornuta come Gemma»: il siparietto di Tina Cipollari “piega” Maria De Filippi

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Uomini e Donne (@uominiedonne)

«Da oggi in poi ti chiamerò Gemma la cornuta». Queste le tonanti parole con cui Tina Cipollari, oggi pomeriggio, ha fatto il suo ingresso trionfale in studio. Poco prima la partecipante “over” si era presentata con due piume altrettanto vistose, per regalarle a Pamela Barretta e a Maurizio Guerci. «Ho pensato di portare una piuma per uno per un futuro molto leggero», ha spiegato con tono amaro la donna da poco lasciata da Guerci.

LEGGI ANCHE -> Uomini e Donne, la Over bacchettata da Maria De Filippi: lascia lo studio in lacrime

L’imitazione traballante di Gemma messa in scena da Tina, impreziosita da tacchi e corna, è avvenuta sulle note di Cervo a primavera di Riccardo Cocciante. A “condire” il momento di ilarità gli applausi scroscianti del pubblico, lo sbigottimento divertito del “compagno di poltrona” Gianni Sperti e l’impossibilità di Maria De Filippi di trattenere le risate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *