“Chi l’ha visto”: il commento indignato di Federica Sciarelli

Federica Sciarelli oggi a Chi l’ha visto stupisce tutti con un commento indignato rivolto ad un giovane intervistato da uno dei suoi inviati. Scopriamo insieme cosa ha suscitato l’irritazione della nota conduttrice romana

Federica Sciarelli
Federica Sciarelli, conduttrice di Chi l’ha visto (Instagram)

Reazione inaspettata di Federica Sciarelli a Chi l’ha visto. È accaduto nel corso dell’ultima puntata della trasmissione di Rai 3, trattando il delicato tema della scomparsa di Marco Ferrazzano che oggi avrebbe compiuto 29 anni. Il giovane originario di Verona, trasferitosi a Foggia da qualche tempo, è scomparso nel nulla lo scorso 22 gennaio. Numerosi i programmi televisivi, come quello condotto dalla giornalista romana, che stanno approfondendo la questione. A divorare maggiormente la famiglia è il timore che Marco, spesso vittima di episodi di bullismo, abbia deciso di lanciarsi sotto un treno dopo che gli è stato rubato il telefono, forse a causa del contenuto del suo smartphone. Nulla è ancora certo, dato che si è in attesa dell’esame del DNA per l’identificazione del cadavere. Con l’intento di raccogliere comunque ulteriori informazioni, nella puntata odierna Federica Sciarelli ha creato un collegamento con alcuni giovani foggiani. Ma una volta interrotto, non è riuscita a trattenersi dal commentare con disprezzo le parole dell’intervistato.

LEGGI ANCHE -> Caterina Balivo scalzata in Rai da una collega: sfuma la trasmissione

Federica Sciarelli non si trattiene: a “Chi l’ha visto” il commento stizzito

«Spero che quella canna gli sia andata di traverso». È questo il commento stizzito di Federica Sciarelli durante la puntata odierna del programma Chi l’ha visto, in risposta alla “volgare” indifferenza del ragazzo intervistato. La conduttrice, nel tentativo di rendere pubbliche alcune informazioni inedite sul nebuloso caso del giovane Ferrazzano, ha creato un collegamento in diretta con il territorio foggiano.

LEGGI ANCHE -> Barbara D’Urso incredula in diretta a Pomeriggio 5: “Sembra un cadavere”

L’inviato, ripreso in un parco frequentato da giovani, ha chiesto notizie sul giovane. La risposta di un ragazzo è stata a dir poco sconcertante: «Io mi devo fumare una canna, non ho proprio tempo». Al rientro in studio la giornalista si è scagliata contro questa evidente mancanza di solidarietà con un commento a caldo assolutamente condivisibile. A seguire un tempestoso prosieguo:  «Chi ride per queste cose, scusate se lo dico, è solo un imbecille».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *