Trovato morto nella vasca da bagno, si pensa ad una folgorazione

Tragico incidente domestico a Legnano, in provincia di Milano. Un giovane è stato trovato morto nella vasca da bagno, forse folgorato

morto nella vasca da bagno
Vasca da bagno (Gettyimages)

Un tragico incidente domestico ha tranciato per sempre la vita di un giovane di 32 anni a Legnano, alle porte di Milano.

Il giovane è stato trovato senza vita nella vasca da bagno di casa sua nella serata di venerdì scorso dai parenti che subito hanno allertato i soccorsi ma quando i sanitari sono arrivati sul posto non c’era già più nulla da fare. Inutili tutti i tentativi di soccorrere il giovane.

Sul suo corpo ora è stata disposta l’autopsia che cercherà di dare le risposte sulla sua morte, anche se per gli inquirenti il quadro delle cause è abbastanza chiaro. Una folgorazione mentre si faceva il bagno. Un tragico incidente che si è scatenato con molta probabilità in seguito ad un corto circuito dell’impianto di casa.

Il corpo del giovane è all’ospedale di Legnano. Qui sarà eseguito l’esame autoptico come è stato disposto dall’autorità giudiziaria per eliminare ogni dubbio sull’accaduto.

LEGGI ANCHE –> Kristian Ghedina, la madre morta sugli sci: lui in coma

Morto nella vasca da bagno, il ritrovamento

morto nella vasca da bagno folgorazione
Carabineiri (GettyImages)

Il giovane morto con ogni probabilità folgorato nella vasca da bagno a Legnano è stato trovato dai suoi familiari. Il 32enne si stava facendo il bagno quando improvvisamente è venuta a mancare la corrente elettrica.

I familiari hanno iniziato a chiamarlo ma non hanno ricevuto risposta, a bussare alla porta della stanza, ma nulla e così si sono preoccupati e hanno sfondato la porta. Lo hanno trovato nella vasca da bagno senza vita, forse folgorato.

LEGGI ANCHE –> Furto in casa Ancelotti: l’epilogo di un avvenimento inaspettato

Diversi i tentativi di rianimarlo da parte dei parenti in attesa dell’arrivo dei soccorsi che al loro arrivano hanno potuto constatare solo il decesso.

Ora resta ca capire da cosa è stato provocato il cortocircuito. Come in altri casi analoghi si pensa ad un elettrodomestico caduto in acqua, come ad esempio il cellulare che troppo spesso si tiene vicino alla vasca e quando cade in acqua provoca la scossa elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *