Corona inglese in subbuglio: il principe William vuole giustizia

La Corona Inglese, nel personaggio del Principe William grida “vendetta” sui fatti che portarono alla morte, la futura regina Lady Diana

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lady Diana, Princess of Wales (@lady.diana._)

Sono ore calde nel castello dei Windsor, per il futuro della Corona Inglese, che mai come stavolta grida giustizia. Nel tentativo di vendicare la tragica morte di Lady Diana. A tenere banco la discussione ci ha pensato proprio il Duca di Cambridge, il Principe William, che ha esternato tutta la sua indignazione, sui fatti accaduti nel lontano 1997.

Quella che sarebbe dovuta diventare ufficialmente la futura regina d’Inghilterra, Diana Spencer attraversava un periodo turbolento della sua vita. Si parlava di tradimenti tra lei e l’allora principe Carlo, che portarono i due ad un’inevitabile separazione.

Da lì vi fu l’allontanamento di Miss Spencer che la portò a vivere per un periodo distante dagli affetti, alla ricerca di un nuovo amore. Il tragico incidente di Parigi, però, costò cara la vita a lady Diana, la cui scomparsa gettò nello sconforto l’intera famiglia reale

LEGGI ANCHE —–> Enzo Iacchetti, l’incredibile rivelazione sul rapporto d’amicizia con Greggio

La richiesta ufficiale del Principe William

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Principe william (@principe.william_)

Dall’incidente che provocò la scomparsa di Lady Diana, la famiglia reale inglese è ancora alle prese di un caso, sul quale non vi fu fatta mai luce. Il grido di “battaglia” per una giustizia legittima ad opera del Principe William, segnalato come prossimo Re d’Inghilterra, al posto dell’ormai malato, Carlo (vedono della Spencer) suona come un campanello d’allarme nel castello dei Windsor.

Il diretto interessato ha chiesto ufficialmente agli inquirenti di riaprire il caso che portò al decesso di Diana. La bellissima e futura regina inglese era amatissima da tutto il popolo, ma secondo una prima ricostruzione, la sua vita subì una rivoluzione, dopo l’intervista del giornalista della BBC, Martin Bashir, nel 1995.

Quell’intervista rese famoso il suo nome in giro per il mondo. Di lui si parla di una confidenza piuttosto intima con Lady D, autrice di racconti segreti, di tutto ciò che si verificava all’interno della Royal Family. Da allora fioccarono notizie, definite indecorose dalla famiglia reale, tra bugie e calunnie, secondo molti componenti.

Tra questi vi era appunto il Principe William, il quale ha avanzato delle accuse all’indirizzo del noto giornalista per aver spinto la duchessa a “sputare fuori il rospo”, in più di una circostanza. Martin Bashir è un uomo malato e si è dichiarato della facoltà di non rispondere alle accuse di William. Il quale è estremamente convinto che abbia qualcosa da nascondere.

LEGGI ANCHE —–> Tacconi, dramma in diretta tv: le parole che fanno spaventare tutti

La situazione però sembra essere ancora prematura e per ottenere giustizia e scoprire la verità sul caso Lady D, morta poi nel 1997 a seguito di un terribile incidente, dovrà passare del tempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *