Incidente stradale, scena paurosa: finisce in tragedia FOTO

Gravissimo incidente stradale con un morto, accade tutto sotto gli occhi di diversi testimoni. Sconvolgente gli ultimi secondi di vita della vittima.

incidente stradale Brescia
Un morto in un incidente stradale avvenuto in provincia di Brescia Foto dal web

Incidente stradale a Pian Camuno, località della provincia di Brescia. Purtroppo l’episodio si chiude con delle conseguenze drammatiche e con la scomparsa di una persona. A perdere la vita è un uomo, identificato come Oliviero Celestini, di 71 anni. L’uomo stava percorrendo la locale Stata Statale 42 quando è avvenuto il mortale incidente stradale. L’impatto della sua auto, una Subaru, contro un camion che procedeva dall’opposto senso di marcia, non ha lasciato scampo all’uomo.

Leggi anche –> Violento incidente, muore una bambina di 3 anni

Il grave schianto ha avuto luogo di colpo e senza alcun preavviso per il conducente del mezzo pesante. Si tratta di un uomo di 40 anni, il quale stava percorrendo in tutta tranquillità il proprio percorso sulla carreggiata. Ma ecco che, nel breve volgere di pochi secondi, la vettura con a bordo Oliviero Celestini ha centrato in pieno il tir. Anche in virtù della mole dell’autoarticolato, il conducente di quest’ultimo non ha riportato alcuna conseguenza fatale. Non altrettanto fortunato è stato invece l’anziano. L’incidente stradale si è verificato poco dopo le ore 16:00 di giovedì 18 febbraio 2021.

Leggi anche –> Tacconi, dramma in diretta tv: le parole che fanno spaventare tutti

Incidente stradale, niente da fare per l’anziano: la causa è un malore

La vittima abitava ad Adro e stava viaggiando da sola nella sua auto. Subito sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale medico del 118 e le forze dell’ordine, che hanno compiuto i rilievi del caso. L’ipotesi più plausibile alla quale far ricondurre l’incidente riguarda il sorgere di un malore improvviso, che ha portato Celestini a perdere il controllo dell’auto.

Leggi anche –> Tragico incidente sul lavoro: operaio multiservizi perde la vita

Alcuni testimoni oculari hanno fatto sapere di avere visto l’uomo sbandare senza fare nulla per riprendere il controllo della vettura. Segno evidente che doveva trovarsi privo di sensi. I pompieri lo hanno estratto dal suo veicolo ormai privo di vita. A niente sono valsi i tentativi dei paramedici di farlo rinvenire. Tutto quanto accaduto ha causato una coda che ha impiegato due ore per scomparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *