Dieta per eliminare il grasso dal sedere: non una missione impossibile

La dieta per eliminare il grasso dal sedere: consigliata per chi vuole ottenere dei risultati mirati proprio su quella parte del corpo.

grasso sul sedere
(Foto Pixabay)

Non tutti siamo fatti allo stesso modo, c’è chi qualche kilo in più lo mette di pancetta, chi sui fianchi e chi invece sul sedere.

Per chi appartiene a quest’ultima categoria, con la dieta per eliminare il grasso dal sedere, jeans e pantaloni stretti non saranno più un problema.

Vediamo di seguito le migliori strategie per combattere la nostra battaglia ed eliminare proprio quei chili in eccesso.

Dieta per eliminare il grasso dal sedere

Più che una dieta si tratta di un programma che ci farà raggiungere in poco tempo il nostro scopo. Togliere il grasso solo nei punti veramente critici e raggiungere il peso forma tanto sperato.

smagliature cause rimedi alimentazione
(foto pexels)

Una dieta che ci permetterà di perdere il grasso proprio nei punti critici che tanto odiamo, ovvero la dieta per eliminare il grasso dal sedere.

Lunedì

Colazione: un tè con mezzo cucchiaino di miele, 2 biscotti integrali per accompagnarlo e infine un kiwi
Spuntino: per lo spuntino del primo giorno scegliamo un frutto fresco.
Pranzo: passato di verdure, come secondo piatto filetto di sgombro al naturale e 40 grammi di pane integrale.
Merenda: 2 arance.
Cena: carne di manzo cotta ai ferri, accompagnata da 100 grammi di valerianella da condire con olio a crudo e 40 grammi di pane integrale.

Martedì

Colazione: tè verde con miele, 2 fette biscottate integrali, una mela.
Spuntino: 1 carota e 1 finocchio.
Pranzo: passato di verdure , come secondo 200 grammi di salmone da cuocere al vapore accompagnato da verdure grigliate.
Merenda: 3 kiwi.
Cena: 80 grammi di paste con le zucchine accompagnata da verdure grigliate.

Mercoledì

Colazione: una tazza di latte con 2 biscotti integrali e una banana.
Spuntino: yogurt.
Pranzo: minestrone di verdure, niente secondo ma come contorno possiamo mangiare 150 grammi di insalata con pomodorini e carote.
Merenda: 1 pera.
Cena: pasta al pomodoro 70 gr condita in modo semplice, 100 grammi di cicoria cotta al vapore con olio e limone.

Giovedì

Colazione: tè con miele, accompagnato da 3 biscotti integrale e 2 kiwi.
Spuntino: spremuta di frutta.
Pranzo : passato di verdure e 120 grammi di tacchino cotto alla piastra con 100 grammi di zucchine alla piastra o al vapore e 40 grammi di pane integrale.
Merenda: frutto fresco di stagione.
Cena: petto di pollo alla griglia con spinaci condito in modo semplice e 40 g di pane.

Potrebbe interessarti anche: Dieta anticellulite: gli alimenti da assumere per eliminare questo problema

Venerdì

Colazione: un tè verde e 4 fette biscottate integrali.
Spuntino: 2 carote.
Pranzo: minestrone, come secondo una fetta di pollo alla piastra e 50 grammi di pane integrale.
Merenda: 1 frutto fresco di stagione.
Cena: platessa con zucchine al vapore e 40 g di pane integrale.

Sabato

Colazione: tè verde, 3 fette biscottate integrale e una pesca.
Spuntino: frutto fresco di stagione.
Pranzo: uovo sodo e l’insalata di patate, broccoli e lattuga.
Merenda: 1 mela.
Cena: 100 g di tacchino alla griglia, con spinaci e pane integrale.

Domenica

Colazione: yogurt magro, cereali integrali e un frutto.
Spuntino: spremuta.
Pranzo: vellutata di zucchine con piselli e pane.
Merenda: 1 mela.
Cena: passato di verdure, orata e pane integrale.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *