Dieta zero meno 3 chili in 5 giorni per tornare in forma in poco tempo

Dieta zero meno 3 chili in 5 giorni, la soluzione per coloro che dentro di sé hanno l’animo del centometrista e poca voglia di affrontare una lunga maratona.

dieta zero
(Foto Pixabay)

Sicuramente a tutti è capitato di prendere qualche chilo, in seguito a qualche occasionale sfizio, ma proprio adesso, in prossimità delle desiderate vacanze, non abbiamo nessuna voglia di non essere in forma.

Ci sono tante diete che permettono di ottenere risultati nel medio-lungo periodo, senza modificare di molto il proprio regime alimentare ma per chi non ha voglia di aspettare e vuole un risultato rapido, di seguito potrà trovare molti utili consigli.

La dieta zero meno 3 chili in 5 giorni è adatta a chi vuole soltanto per un breve spot mettersi a dieta e poi tornare alle proprie abitudini. Ciò non toglie che essendo un’alimentazione sana è possibile proseguire con le giuste attenzioni.

Dieta zero meno 3 chili in 5 giorni

Più che una dieta è uno stile di vita sano ed equilibrato, senza troppe restrizioni e senza sentire troppo la fame. Lo scopo di questa dieta è farti perdere peso mangiando.

mela dimagrire
Foto da Pixabay

La dieta zero meno 3 chili in 5 giorni si divide in tre fasi, ossia: fase dimagrante, fase stabilizzante e fase di mantenimento.

Durante la prima fase devono essere eliminati tutti i carboidrati, in questo modo viene instaurato un meccanismo che costringe il corpo a bruciare i grassi e gli zuccheri.

Durante la seconda fase occorre stabilizzare il peso reinserendo poco alla volta tutti gli alimenti.

Mentre la terza fase prevede un aumento graduale di tutti gli alimenti. Ciò permetterà di mantenere il peso forma raggiunto. Questa terza è quella condizione che dovremmo raggiungere per poi seguire quotidianamente, eliminando tutte le cattive abitudini.

Menu settimanale della dieta zero 3 chili in 5 giorni

Lunedì
Colazione: 4 biscotti integrali, un caffè o un bicchiere di latte (o latte vegetale) o un tè senza zucchero.
Pranzo: 200 g di carne bianca come tacchino o pollo con spinaci o broccoli lessati e conditi con olio e limone.
Cena: tagliata di manzo, carote lesse condite con olio e limone.

Martedì
Colazione: 4 biscotti integrali, un caffè o un bicchiere di latte (o latte vegetale) o un tè senza zucchero.
Pranzo: 100 g di prosciutto crudo e 3 fette di melone.
Cena: fettina di vitello e insalata mista condita con olio.

Mercoledì
Colazione: 4 biscotti integrali, un caffè o un bicchiere di latte (o latte vegetale) o un tè senza zucchero.
Pranzo: 60 g di riso con zucchine, 50 g di ricotta magra o formaggio spalmabile light.
Cena: pollo o tacchino alla griglia e insalata valerianella.

Potrebbe interessarti anche: Dieta metabolica 6 kg in 10 giorni: per raggiungere una forma smagliante

Ultimi 2 giorni

Giovedì
Colazione: 4 biscotti integrali, un caffè o un bicchiere di latte (o latte vegetale) o un tè senza zucchero.
Pranzo: petto di tacchino o pollo con broccoli lessi conditi con olio e limone, 30 g di pane integrale.
Cena: fetta di salmone al vapore, 2 patate al vapore.

Venerdì
Colazione: 2 fette biscottate integrali, un caffè o un bicchiere di latte (o latte vegetale) o un tè senza zucchero.
Pranzo: zuppa di lenticchie, 100 g di bresaola.
Cena: minestrone di verdure senza patate, 30 g di pane integrale.

Naturalmente come in tutte le diete che si rispettino, l’acqua non deve mai essere meno di 1,5 litri, se poi riuscite a berne qualcosa in più tanto meglio.

In merito alle merende e agli spuntini è possibile mangiare tutti i giorni un frutto di stagione a piacere, perciò evitare gli zuccheri e anche il sale.

Si ricorda che prima dell’approccio a qualsiasi regime alimentare diverso dal solito è sempre bene consigliare il proprio medico o nutrizionista, in particolare per chi soffre di patologie o è in uno stato di gravidanza.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *