Dieta della banana per perdere 3 kg in 4 giorni e restare energici

La dieta della banana per perdere 3 kg in 4 giorni è perfetta per essere sempre pieni di energia durante la giornata e dimagrire allo stesso tempo.

donna mangia banana
(Foto Pixabay)

Con l’estate alle porte una parte di noi ha una duplice esigenza, quella di tornare in forma ma di avere comunque le energie necessarie per praticare un po’ di sport con gli amici.

Un po’ di anni fa, tutti gli appassionati di tennis rimasero stupiti quando, in una pausa di gioco, il tennista cino-americano Michael Chang si fermò a mangiare una banana.

Successivamente molti altri sportivi, anche di altissimo livello, hanno preso questa salutare abitudine, oggi diventata anche la base per una dieta.

Infatti in questo articolo vi illustreremo la dieta della banana per perdere 3 kg in 4 giorni e come oltre a dimagrire mangeremo della buona frutta.

Dieta della banana per perdere 3 kg in 4 giorni

I vantaggi di questa dieta sono che oltre a perdere dei chili, si tratta di un regime alimentare molto semplice da seguire.

dieta della banana
(Foto Pixabay)

Una dieta senza troppe regole da seguire e senza traumatici inizi e privazioni per perdere peso. Semplicemente occorre mangiare banane con acqua a temperatura ambiente o un bicchiere di latte per la prima colazione.

Bere acqua a piacimento, purché sia a temperatura ambiente, non mangiare mai oltre le ore 8 di sera e andare a dormire entro mezzanotte.

Ricordiamo che è sempre bene rivolgersi ad un esperto nutrizionista, in particolare se soffrite di malattie, se si assumono farmaci (in particolare anticoagulanti).

È sconsigliato per i diabetici, per le persone allergiche ad alcuni componenti presenti nel frutto, o se siete in uno stato di gravidanza/allattamento.

È opportuno sottolineare che superare i 4 giorni di dieta può essere imprudente, in quanto si tratta di un regime alimentare restrittivo e sbilanciato che può portare problemi all’organismo e carenze nutrizionali.

Potrebbe interessarti anche: Dieta per eliminare il grasso dal sedere: non una missione impossibile

Menu dei 4 giorni

Primo giorno

  • Colazione: un frullato di banana e frutta secca (preparato con: un bicchiere di latte parzialmente scremato, 1 banana, 2 noci o mandorle), the o caffè non zuccherati.
  • Spuntino: una banana.
  • Pranzo: iniziare con 1 banana, poi 125 grammi di yogurt magro con 4 cucchiai di muesli.
  • Merenda: uno yogurt magro, the o caffè non zuccherati.
  • Cena: iniziare con 1 banana, poi 100 grammi di formaggio magro o ricotta magra e 1 fetta di pane integrale.

Secondo giorno

  • Colazione: 1 banana e un bicchiere di latte parzialmente scremato, the o caffè non zuccherati.
  • Spuntino: 1 spremuta d’arancia e 1 banana.
  • Pranzo: 1 banana, un bicchiere di latte parzialmente scremato e 1 spremuta di agrumi a scelta.
  • Merenda: 1 banana e un’arancia, the o caffè non zuccherati.
  • Cena: 2 banane per incominciare, poi verdure cotte o crude senza limitazioni, condite con succo di limone e un cucchiaino d’olio d’oliva.

Terzo giorno

  • Colazione: 1 banana, 125 grammi di yogurt magro con due cucchiai di muesli, the o caffè non zuccherati.
  • Spuntino: 1 banana, un’arancia e 1 bicchiere di latte parzialmente scremato.
  • Pranzo: 1 banana per incominciare, 100 grammi di fiocchi di latte, un’insalata di finocchi condita con un cucchiaino d’olio extravergine e succo di limone, 2 fette di pane integrale.
  • Merenda: 1 macedonia di frutta fresca, the o caffè non zuccherati.
  • Cena: 1 banana per incominciare, 100 grammi di latte parzialmente scremato, 2 uova sode o alle coque, verdura cotta o cruda a volontà condita con succo di limone e un cucchiaino di olio d’oliva.

Quarto giorno

  • Colazione: 1 banana, un bicchiere di latte parzialmente scremato con cereali. The o caffè non zuccherati.
  • Spuntino: 1 spremuta d’arancia e una banana.
  • Pranzo: 1 banana per iniziare, 1 uovo sodo o alla coque, 1 tazza di latte parzialmente scremato e una spremuta d’arancia.
  • Merenda: 1 frutto di stagione a scelta, the o caffè non zuccherati.
  • Cena: 1 banana per incominciare, poi 100 grammi di carne bianca ai ferri (pollo o tacchino) e verdura cotta o cruda a volontà, condita con succo di limone e un cucchiaino d’olio d’oliva.

Vi ricordiamo che un po’ di movimento non guasta mai, una passeggiata di al giorno di almeno 30 minuti aiuta a sentirsi meglio e bere almeno 2 litri d’acqua naturale aiuta a depurare l’organismo.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *