La dieta di Cristiano Ronaldo, tutto quello che può e non può mangiare

La dieta di Cristiano Ronaldo, sapete cosa mangia il super campione? Tutti i dettagli su come fa ad avere un fisico da paura

dieta Cristiano Ronaldo
(Foto da Instagram)

Cristiano Ronaldo nei giorni scorsi è stato al centro delle polemiche per avere rifiutato la Coca Cola durante una conferenza stampa. Applausi, critiche e il titolo dell’azienda che è crollato in borsa in pochi minuti. Tutti ne hanno parlato e tantissimi sono stati quelli che si sono chiesti il perché di questo suo gesto.

Risposta molto semplice. Lui sta molto attento alla sua alimentazione e di certo la bevanda gassata per eccellenza non rientra nel suo regime alimentare.  Spostando la bottiglia di Coca Cola piuttosto stizzito ha detto: “No Coca, ecco cosa bisogna bere, acqua”. Il video è diventato virale e tutti si sono chiesti cosa preveda la sua dieta.

Potrebbe interessarti anche:  La dieta di Stefano De Martino, i suoi segreti per un fisico perfetto

La dieta di Cristiano Ronaldo, tutti i dettagli

dieta Cristiano Ronaldo
(Gettyimages)

Attenzione maniacale al cibo e duro allenamento fisico sono i segreti che hanno permesso a Cristiano Ronaldo di avere un fisico perfetto e invidiato da tutti. Un’ossessione vera e propria quella che il campione ha nei confronti di sé stesso e anche del figlio Cristiano Junior al quale ha vietato qualsiasi tipo di cibo “spazzatura”.

L’attaccante della Juventus si allena tutti i giorni e segue una dieta drastica. Questi i pilastri della sua smagliante forma fisica. Cosa mangia? Il calciatore nell’arco della giornata assume in tutto sei pasti, ogni tre ore. Nella sua dieta assolutamente vietati alcol, bibite gassate, alimenti ricchi di zuccheri, i dolci ed il cibo spazzatura.

Potrebbe interessarti anche: Dieta del calciatore: schema di alimentazione per gli amanti dello sport

A colazione Ronaldo sceglie prosciutto, formaggio e yogurt, tutti alimenti ipocalorici, per lo spuntino, invece, toast con avocado e frutta. A pranzo, invece, non mangia quasi mai i primi ma solo un secondo a base di pollo o pesce accompagnati dall’insalata. Per la classica merenda un’insalata con il tonno e per la cena si ripete l’alternativa del pranzo. Anche pane e uova si inseriscono nel regime alimentare. La pasta, come si evince, è esclusa dalla dieta di Ronaldo, mentre l’acqua è il comun denominatore. da berne tre litri al giorno per non perdere l’idratazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *