Dieta del caffè: menu, alimenti e consigli per perdere peso

La dieta del caffè è consigliata a tutti quelli che ancor prima di aprire gli occhi al mattino hanno già puntato in direzione della propria tazzina.

dieta del caffè
(Foto Pixabay)

Di caffè ce ne sono di tantissimi tipi e marche, per non parlare della varietà che i migliori baristi riescono offrire ai propri clienti, in grado di accontentare tutti i palati, dal più integerrimo purista al più temerario ricercatore di sapori.

Sicuramente non si può chiedere ad un popolo di bevitori di caffè, come noi italiani, di privarci di quello che è ormai un vero e proprio rito da ripetere anche più volte al giorno.

Con la dieta del caffè non rinunceremo alle nostre pause e resteremo sempre carichi e concentrati perdendo inoltre peso.

Dieta del caffè

Con la dieta del caffè è possibile perdere peso con la tua bevanda preferita, ovvero un espresso classico, senza l’aggiunta di zucchero.

Caffè
(Foto Pixabay)

Un caffè apporta al nostro corpo solo 3 kcal ed è l’unico modo per riattivare il metabolismo. A fine pasto una bella tazzina di caffè senza zucchero (dopo pranzo o dopo cena), è il momento migliore per far agire la caffeina e lasciarla stimolare il processo di smaltimento dei lipidi.

L’importante è non esagerare mai con le quantità di caffè e non andare oltre le 3 tazzine. Iniziare la giornata con un bicchiere di acqua naturale seguito da una tazza di caffè rigorosamente amaro.

Come spuntino andrà bene la frutta secca tipo mandorle, pistacchi, noci o frutta fresca. Ogni pasto come detto, andrà invece concluso con una tazza di caffè amaro.

Ricordiamo che è sempre bene rivolgersi ad un esperto nutrizionista, in particolare se soffrite di malattie, se si assumono farmaci (in particolare anticoagulanti).

È sconsigliato per i diabetici, per le persone allergiche, per chi soffre di gastrite, reflusso gastro-esofageo o disfunzioni cardiache, o se siete in uno stato di gravidanza/allattamento.

Menu della settimana

Lunedì

  • Colazione: yogurt magro 125 g, una manciata di cereali e frutto di stagione.
  • Pranzo: pasta integrale 70 g con peperoncino, un’insalata e del tonno naturale.
  • Cena: carne bianca o pesce con verdure lessate ed infine la frutta.

Martedì

  • Colazione: tè verde, con 3 fette biscottate e composta di frutta.
  • Pranzo: 1 patata lessa con 2 uova sode, zucchine e una tisana allo zenzero.
  • Cena: pesce al forno con pomodoro e peperoncino con rucola e 1 fetta di pane.

Mercoledì

  • Colazione: yogurt magro 125 g con una manciata di cereali e un frutto di stagione.
  • Pranzo: riso integrale 70 g con  peperoncino e  petto di pollo con insalata.
  • Cena: vitello alla piastra con funghi e una frisella integrale 50 g.

Potrebbe interessarti anche: Dieta della carne bianca: menu ideale per perdere fino a 15kg in un mese

Giovedì

  • Colazione: tè verde con 3 fette biscottate  e un filo di marmellata.
  • Pranzo: ceci in insalata con zenzero e peperoncino con gallette di riso e verdura di stagione.
  • Cena: pollo al limone,  riso pilaf e insalata.

Venerdì

  • Colazione: latte scremato, semi di chia, 2-3 biscotti secchi e mezza banana.
  • Pranzo: pasta o riso integrali 70 g con pomodoro,  pesce al forno e insalata.
  • Cena: tacchino ai ferri con riso basmati e verdure a piacere.

Sabato

  • Colazione: yogurt magro 125 g, una manciata di cereali e un frutto di stagione.
  • Pranzo: pasta integrale con tofu e insalata.
  • Cena: pollo all’ananas,  2 fette di pane e verdure di stagione.

Domenica

  • Colazione: latte scremato, semi di chia, 2-3 biscotti secchi e mezza banana.
  • Pranzo: pasta integrale con pomodoro e peperoncino, pesce fresco e verdura.
  • Cena: crema di zucca e zenzero (senza panna) e 2 fette di pane.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *