Ashley Graham e il suo messaggio alle donne: non esiste la prova costume

Ashley Graham, la famosa modella curvy americana, ha parlato alle donne con un messaggio di body positivity: non c’è nessuna prova costume da superare.

Ashley Graham prova costume
(Foto Getty Images)

È una delle modelle più famose e pagate dell’industria della moda americana e si distingue dalle sue colleghe grazie alle sue forme: è Ashley Graham. La modella che sta aiutando a rivoluzionare il settore del fashion rendendolo più inclusivo delle taglie “forti” si è sempre battuta per normalizzare le curve femminili. Ashley Graham lancia di nuovo un messaggio di body positivity rivolto alle donne, questa volta parla di prova costume e di come essa non dovrebbe essere un problema.

Chi è Ashley Graham

È diventata famosissima pochi anni fa quando ha fatto il proprio debutto sulle passerelle come modella curvy. Bellissima ed orgogliosa del proprio corpo e delle sue curve generose è diventata da subito un modello per molte donne e ragazze.

Ashley Graham
(Foto Getty Images)

Il mondo della moda è stato da sempre caratterizzato da standard irraggiungibili ed irreali, negli ultimi anni però le cose stanno cambiando. A portare il cambiamento, che inizia dall’influente modello americano, sono anche personalità come Ashley Graham, che sfoggiano con orgoglio quelli che per gli stilisti sono chili di troppo ma che nel mondo vero sono la normalità.

Promuovono stili di vita positivi, aiutando le donne ad accettarsi con un motto costante: la perfezione non esiste e non c’è un unico modello di bellezza assoluta. Fin dall’inizio della sua carriera Ashley Graham ha fatto sentire la propria voce portando avanti questi ideali e diffondendoli.

Il problema degli standard imposti dalle celebrità e dal mondo della moda è che essi sono irraggiungibili e falsi. Le foto ritoccate creano insicurezze nelle donne che possono trasformarsi in disturbi alimentari e anche mentali. Ashley Graham sprona invece le donne ad accettare i propri difetti e si mostra com’è nella realtà: imperfetta e bella a modo suo.

Potrebbe interessarti anche: Jodie Foster si rivolge alle donne: “È il nostro momento” dice a Cannes

Ashley Graham sulla prova costume

Mentre in Italia la voce di Arisa si fa paladina della body positivity, grazie alla sua maggiore visibilità quella di Ashley raggiunge le donne di tutto il mondo. In vista dell’estate Ashley Graham ha voluto sostenere le donne in un periodo dell’anno per molte costituisce un problema creando insicurezze, ansie e disagi.

Non tutte infatti sono a proprio agio a scoprirsi quando arriva il caldo estivo e l’ultimo messaggio di positività è rivolto proprio a queste persone. La società, la televisione e i nuovi media durante questi mesi non smettono di parlare di prova costume e ciò crea un modello sbagliato. Ashley Graham afferma che non ci sia nessun traguardo da raggiungere.

Nel messaggio Ashley ha parlato di come sia facile credere alla bugia che il proprio corpo non sia abbastanza magro, bello o sexy per poter indossare un costume da bagno o anche una canotta. Invece invita a “non lasciare che la tua mente ti impedisca di goderti la vita al massimo” ad amarsi e a dire ogni giorno “ti amo” al proprio corpo.

Potrebbe interessarti anche: Emma Marrone: “Reali fino in fondo” la foto sui social senza filtri

Ashley Graham ha accompagnato queste parole importanti con una carrellata di fotografie che ritraggono donne vere, imperfette e orgogliose. Sulla prima immagine, una gamba con delle smagliature, la modella ha scritto “Bellissimo. Fine della discussione”. Ecco il suo post Instagram:

Elena O.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *