Alessandra Mastronardi, grave lutto: la cugina muore a soli 32 anni

L’attrice Alessandra Mastronardi sta vivendo un momento tragico a causa di un lutto: la cugina muore a soli 32 anni per un terribile male.

alessandra mastronardi lutto
(Foto Getty Images)

“Un vuoto devastante”: così commenta la terribile sensazione di dolore che sta vivendo l’attrice di origini napoletane Alessandra Mastronardi a causa di un lutto in famiglia: la cugina muore a soli 32 anni, a causa di una terribile malattia che l’ha strappata via alla sua famiglia in così giovane età. Commovente il messaggio di dolore dell’ex protagonista de “I Cesaroni”, che ha condiviso le foto della giovane sui social per ricordarla.

Tremendo lutto per Alessandra Mastronardi: morta la cugina

Si chiamava Valentina De Icco ed era affetta da sclerodermia. Aveva soltanto 32 anni ed è morta dopo anni di sofferenze: la cugina di Alessandra Mastronardi lascia un enorme vuoto nella sua famiglia, testimoniato anche dalla dedica commossa e sincera che l’attrice ha pubblicato in suo ricordo sui social.

alessandra mastronardi cugina
(Foto Getty Images)

Dalle parole postate assieme alle foto della giovane scomparsa, è palese il dolore che la Mastronardi sta vivendo. Un lungo messaggio, accompagnato dalle immagini della ragazza defunta, che tocca vari aspetti di un lutto che nessuna famiglia dovrebbe affrontare.

“E quindi noi adesso senza di te cosa dovremmo fare..?” si domanda la bella Alessandra. Prosegue poi la lunga e accorata dedica, con l’attrice che immagine la giovane parente libera di “correre felice senza sentire la fatica (…) sorridere senza sentirti in imbarazzo (…) viaggiare oltre i conflitti”.

Lasciando alla sua famiglia e alle persone che l’hanno amata, però, un vuoto “freddo, improvviso, devastante”. Ma anche un importante insegnamento: “Dovremmo imparare dal tuo esempio, dovremmo godere di ogni attimo della vita, per te”.

Ma in questo momento è più forte il dolore per il lutto improvviso: “Lo faremo, te lo prometto, ma oggi il freddo nelle ossa è più forte di tutto”. Parole da cui traspare una sofferenza quasi primordiale.

Che cos’è la sclerodermia?

Ma che cos’è la sclerodermia, o sclerosi sistemica, malattia che ha ucciso a soli 32 anni Valentina De Icco, cugina dell’attrice Alessandra Mastronardi? Senza pretesa di un approfondimento scientifico, proviamo a dare alcune informazioni generali, ma utili a una prima conoscenza di questa patologia.

Si tratta di una malattia cronica che rientra nel gruppo delle malattie autoimmuni, che comporta alterazione dei vasi sanguigni e anomalie del sistema immunitario. Porta con sé, tra i sintomi più visibili, un forte ispessimento della cute che comporta dolore, dedformità e cambiamenti di colore nelle estremità.

I sintomi si estendono poi progressivamente a polsi, avambracci, volto e tronco: non esistono, purtroppo, farmaci che possano curare definitivamente la sclerodermia. Ad oggi è possibile soltanto effettuare delle terapie che contengano i sintomi e che possono contribuire a ritardare o evitare le complicanze peggiori della malattia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandra Mastronardi (@lamastronardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *