Jennifer Aniston attacca i no-vax: la stoccata dell’attrice

Jennifer Aniston contro i no-vax. La celebre interprete americana, nota al grande pubblico soprattuto per la pluripremiata serie “Friends”, non si nasconde.

Jennifer Aniston al vetriolo sui no-vax (Getty Images)
Jennifer Aniston al vetriolo sui no-vax (Getty Images)

La libertà vaccinale diviene argomento di conversazione: la fase post pandemica ha aperto il dibattito, vaccino anti-Covid sì, vaccino anti-Covid no. La diatriba resta aperta e ciascuno, fra le due fazioni, difende a spada tratta la propria posizione. La tendenza non avviene solo in Italia, un po’ ovunque – proprio come il Covid – si apre la querelle con la domanda delle domande: fare il vaccino oppure desistere? Neppure il Green Pass obbligatorio, in alcuni Paesi tra cui lo Stivale, ha calmato le acque. Personaggi pubblici si sono spesi – a favore o contro – la campagna vaccinale: il contributo arriva persino da chi non ti aspetti. Jennifer Aniston, infatti, ha ammesso pubblicamente di essere a favore della campagna vaccinale.

Dichiarazioni che fanno rumore non solo per la celebrità dell’artista – la cui fama è indiscussa – ma anche a causa della riservatezza che l’interprete ha sempre ostentato: sotto i riflettori sì, ma non si è mai sbilanciata (finora) su questioni sociali e politiche. Men che meno mediche. Non per disinteresse, ma per un tacito equilibrio che ha sempre preferito mantenere. Non è paura di esporsi, quella della Aniston, ma consapevolezza del fatto che fra le luci della ribalta ogni parola potrebbe avere un effetto boomerang. Stavolta è diverso, l’attrice ha compreso che un suo appello, forse, potrebbe essere risolutivo.

Leggi anche – Giulia De Lellis, malore dopo il vaccino: flebo e barella | FOTO

Jennifer Aniston, duro attacco ai no-vax: l’attrice si espone

Così, senza remora alcuna, ha preso di petto la questione vaccini: Sky Tg24 riporta le dichiarazioni dell’interprete, che lasciano davvero poco spazio all’immaginazione. “Ho appena tagliato i ponti con diverse persone che si sono rifiutate di fare il vaccino anti-Covid o di dire se lo avevano fatto. È davvero un peccato. Vaccinarsi è un obbligo morale e professionale. “È difficile, ognuno ha diritto alla propria opinione, ma molte non sembrano basate su nient’altro che paura o propaganda”.

L'attrice prende posizione sui vaccini (Getty Images)
L’attrice prende posizione sui vaccini (Getty Images)

La celebre attrice non risparmia le stilettate ai no-vax, segno che la Aniston ha le idee chiare e non intende ritrattare sul proprio punto di vista. L’ampio dibattito si aggiunge di una voce particolarmente popolare, che ha avuto il coraggio di non nascondersi nell’eterna dicotomia fra giusto e sbagliato. La verità sta (quasi) sempre nel mezzo, ma restare al centro in questa situazione risulta difficile. Oltre ad essere abbastanza rischioso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sky tg24 (@skytg24)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *