Benedetta Rossi: la ricetta della crostata estiva più buona di sempre

Benedetta Rossi ha tirato fuori dal suo cappello una nuova e golosa ricetta: si tratta della crostata di pesche, un dolce irresistibile. Tutti i passaggi.

Benedetta Rossi ricetta crostata
(Foto Instagram)

Benedetta Rossi ama proporre nuove e sfiziose ricette ai propri fan. Fin da quando ha aperto il suo blog di cucina, il suo obbiettivo era quello di condividere con più persone possibili tutta la sua conoscenza culinaria che la madre e la nonna le hanno tramandato. E’ estate, fa molto caldo, cosa c’è di meglio di una fresca crostata alle pesche? Ecco la ricetta della grande chef.

Benedetta Rossi: la ricetta della crostata alle pesche, un goloso dolce estivo

La crostata è un must della pasticceria e della cucina dolciaria. Al cioccolato, alla crema, ai frutti di bosco, può proporsi in diverse varianti e risulterà sempre buonissima. Benedetta Rossi, marchigiana, propone una ricetta freschissima: quella della crostata alle pesche, frutta di stagione. E’ una delle food blogger più seguite, cresciuta in mezzo alla natura e alla tradizione culinaria della sua famiglia, originaria di Fermo. E proprio questo ha deciso di trasmettere nelle sue ricette e nei suoi consigli di cucina: la spontaneità e la bontà di una cucina semplice, genuina, senza inganno o fronzoli vari. Ecco la ricetta della crostata di pesche.

Crostata alle pesche
(Foto Instagram)

Crostata di pesche: ingredienti e procedimento

Si tratta di una crostata di pasta frolla chiusa, senza burro con un ripieno di pesche, uvetta e marmellata alla cannella. Basteranno due pesche belle mature, in modo da utilizzare anche la buccia e il gioco è fatto. Ecco gli ingredienti.

Per la pasta frolla:

  • 3 uova;
  • mezza bustina di lievito per dolci;
  • 500 g di farina;
  • 150 g di zucchero;
  • 120 ml di olio di semi di girasole.

Per il ripieno:

  • 2 pesche mature;
  • succo di un limone;
  • un cucchiaio di zucchero;
  • cannella in polvere;
  • 100 g di uvetta;
  • 150 g di marmellata di pesche.

Il procedimento dalla pasta frolla alla cottura in forno

Per preparare il ripieno, mettere ammollo l’uvetta in acqua fredda e tagliare a spicchi due pesche belle mature. Riporle in una ciotola in cui si verserà il succo di un limone, della cannella in polvere e un cucchiaio di zucchero. Mescolare e aggiungere l’uvetta, lasciare riposare.

Per la frolla: in una ciotola rompere le uova, aggiungere mezza bustina di lievito per dolci, zucchero e olio di semi di girasole e mescolare. Incorporare la farina e trasferire il composto in una spianatoia per lavorarlo con le mani. Dividere in due l’impasto e usare la prima metà per foderare la base di una tortiera, precedentemente unta o imburrata, di 28 cm di diametro. Sistemare bene la base di frolla ed eliminare gli eccessi. Spalmare la marmellata sulla base e aggiungere il composto di uvetta e pesche. Stendere infine la seconda parte di frolla sopra il composto e chiudere i bordi con le dita, eliminando gli eccessi.

Potrebbe interessarti anche: Benedetta Rossi, guida al pranzo di Ferragosto: consigli utili

Con la frolla avanzata, si possono creare due filoncini da attorcigliare e posizionare ai bordi della crostata. Bucherellare la superficie con una forchetta e infornare a 180° statico, 170° ventilato per 35-40 minuti. Una volta terminata la cottura, lasciare raffreddare completamente prima di servire.

Sofia M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *