Benedetta Rossi: mezzelune con robiola e acciughe, la ricetta per un aperitivo sfizioso

Benedetta Rossi: la ricetta per un aperitivo sfizioso da leccarsi i baffi, le mezzelune con robiola e acciughe. Ingredienti e procedimento.

Benedetta Rossi mezzelune
(Foto Instagram)

Gli amici hanno telefonato all’ultimo per un aperitivo o cena a casa vostra e non sapete che fare? Le mezzelune fritte con robiola e acciughe sono un’alternativa perfetta per una cena improvvisata o un aperitivo sfizioso. La food blogger Benedetta Rossi ci propone la sua ricetta e, per tutti coloro a cui non piacessero le acciughe, c’è una variante con mortadella e pistacchi. Vediamo gli ingredienti e il procedimento.

Benedetta Rossi: mezzelune fritte, che bontà

Le mezzelune fritte con robiola e acciughe sono il piatto perfetto per un aperitivo sfizioso o una cena con amici, anche all’ultimo momento. Si tratta di un piatto gustoso anche da freddo e facile da preparare. La prima cosa da fare sarà preparare un impasto di burro, farina e latte. Basterà ricavare poi dei cerchietti o dischi che andremo a riempire con della robiola, insaporita con prezzemolo, pepe e sale e dei filetti di acciughe. Se non vi piacciono le acciughe, il problema non si pone: basterà sostituirle con un ripieno di robiola, mortadella e granella di pistacchi. Saranno comunque buonissime e irresistibili. Vediamo gli ingredienti e il procedimento della variante con le acciughe di Benedetta Rossi.

mezzelune fritte
(Foto Instagram)

Aperitivo con Benedetta Rossi: ingredienti e procedimento per le mezzelune fritte

Le mezzelune fritte sono davvero facili da preparare. Soddisferanno il palato o lo stomaco dei vostri ospiti con la loro golosità e friabilità data dalla croccantezza della frittura. Ecco gli ingredienti.

Per l’impasto:

  • 200 g di farina 00;
  • 100 ml di latte;
  • un cucchiaino di sale;
  • 40 g di burro fuso.

Per il ripieno:

  • filetti di acciughe;
  • 200 g di robiola;
  • prezzemolo, sale e pepe

Per l’impanatura finale:

  • 2 uova;
  • 2 cucchiai di latte;
  • pan grattato;
  • olio per friggere.

Partendo dall’impasto, sciogliere il burro aggiungere il latte e incorporare lentamente la farina. Mescolare poco alla volta con una forchetta. Quando avrà preso corpo, trasferire l’impasto su un piano da lavoro e lavorarlo a mano per renderlo il più omogeneo possibile. Stenderlo fino a raggiungere uno spessore di 2 mm e con un coppa pasta ricavare 20 dischi da 8 cm di diametro. Passare al ripieno: in una ciotola unire robiola, prezzemolo tritato, sale e pepe. Posizionare il ripieno su ciascun disco e aggiungere alla fine un filetto di acciuga.

Potrebbe interessarti anche: Parmigiana bianca di zucchine, la ricetta di Benedetta Rossi

Richiudere a mezzaluna sigillando i bordi. Per la panatura: sbattere due uova e unire il latte e il sale, sbattere con la forchetta. In un piatto a parte aggiungere il pangrattato. Passare i dischi ripieni prima nell’uovo e poi nel pangrattato. In una padella scaldare l’olio e friggere le mezzelune fino a che non diventeranno belle dorate e croccanti. Scolare l’olio in eccesso con della carta assorbente e servire calde o fredde.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *