Incendio a Milano, il VIDEO di Morgan: “Cadono pezzi infuocati”

L’ex vocalist dei Bluvertigo è impauritissimo mentre filma il tremendo incendio a Milano che ha distrutto un grattacielo. “Stiamo andando a fuoco”.

L'incendio a Milano ripreso da Morgan
L’incendio a Milano ripreso da Morgan Foto screenshot da Instagram

L’incendio a Milano, con un grattacielo finito in fiamme e che ha portato i residenti e non solo a vivere attimi di pura paura, ha coinvolto suo malgrado anche Morgan.

Il cantautore ha ripreso tutto quanto accaduto dal momento che risiede proprio di fronte alla torre dove ha avuto luogo tutto ciò. Le immagini dell’incendio a Milano destano spavento, come anche le testimonianze di chi ha assistito dal vivo a quanto è accaduto nella giornata di domenica 29 agosto 2021.

E Morgan descrive tutto, spiegando che aveva sentito una improvvisa vampata di caldo. Più del solito, nonostante siamo ancora in estate. L’ex leader dei Bluvertigo si trovava in compagnia del suo assistente quando è uscito di casa in tutta fretta.

In strada c’era tanta altra gente, per un assembramento improvviso del quale lui ha subito capito la motivazione. Infatti a sovrastare Morgan e tutti gli altri c’era la torre finita preda di un immane rogo. Lui testimonia di come dall’alto piovessero pezzi incandescenti, e come ci fosse del fumo ovunque.

Potrebbe interessarti anche: Mourinho, il VIDEO della pizza in treno è già leggenda

Incendio a Milano, la testimonianza di uno spaventatissimo Morgan

“Sembrava di stare in un film apocalittico, in tani siamo fuggiti spaventati”. Lo stesso Morgan ha aggiunto di essere andato ad abitare lì in zona soltanto a partire dallo scorso luglio. Ed in una storia su Instagram aggiunge:

“Era tutto pazzesco, stavamo per andare a fuoco anche noi. Io abito proprio nella casa accanto a quel palazzo”

Potrebbe interessarti anche: Un Posto al Sole, anticipazioni del 30 agosto 2021

Potrebbe interessarti anche: Brave and Beautiful, cosa accadrà oggi: Tahsin reagisce duramente

L’incendio a Milano si è verificato nella zona sud, in periferia. I postumi del rogo si sono fatti sentire anche a distanza di alcune ore, con l’acre puzzo di fumo e di resti bruciati e la cenere che ancora era dispersa per l’aria. Marco Castoldi, questo il vero nome dell’artista, ha pubblicato un video di quanto successo:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco “Morgan” Castoldi (@morganofficial)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *