GFVip, prime immagini della nuova casa: il dettaglio che non sfugge ai fan

Il GFVip apre i battenti. Il reality show più celebre e seguito in Italia torna il 13 Settembre su Canale 5. Iniziano anche le prime polemiche.

GF Vip Dayane Mello arrapa
(Getty Images)

Il GFVip apre i battenti e cominciano le polemiche. Il celebre reality inizierà il prossimo 13 Settembre. Resta la collocazione solita del Lunedì. La settimana inizierà con i nuovi concorrenti nella casa, ma intanto proprio dalla casa partono le prime scintille mediatiche: sono state rese note le modifiche che Cinecittà ha fatto nell’abitazione più famosa d’Italia per permettere l’ingresso a Manuel Bortuzzo, nuotatore italiano con disabilità che ha vissuto momenti difficili nel 2019 in seguito a una sparatoria di cui è rimasto vittima.

I cambiamenti della casa dovevano restare un segreto fino all’inizio dello show, invece le prime immagini del nuovo appartamento hanno iniziato a circolare in Rete. Imbarazzo non da poco per la produzione. Oltre il danno la beffa: gli utenti si sono accorti che, nell’abitazione, sono presenti le foto dei partecipanti vip delle scorse edizioni. C’è anche una gigantografia di Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pratelli, attuale fidanzato di Giulia Salemi, in atteggiamenti intimi. Addirittura i due si scambiano un bacio appassionato.

Leggi anche – Isola dei Famosi, lutto improvviso per un’ex naufraga: di chi si tratta (FOTO)

GFVip, prime immagini della casa: le anticipazioni alimentano la polemica social

Grande Fratello Vip 6 la casa
Grande Fratello Vip 6 la casa Foto dal web

L’immagine risale alle prime settimane dell’edizione scorsa del reality quando tra i due sembrava esserci del tenero: la Gregoraci ha, poi, precisato che Pratelli è solo una cara persona e che la passione si è affievolita. Infatti, successivamente, è nata la liaison con la Salemi. I fan accendono le polemiche: un’immagine che, a detta loro, non doveva essere esposta. Mina – secondo la stragrande maggioranza degli utenti – la stabilità di un rapporto in divenire come quello fra Pratelli e la Salemi.

Tipiche bagarre da inizio spettacolo, penseranno molti. Ma la verità sta nel mezzo: le polemiche fanno anche giogo all’inizio di un’edizione particolare e inedita – anche per il fattore disabilità – l’attenzione, però, doveva essere spostata su altro (tipo le modifiche della casa in nome dell’accessibilità). Invece regna sovrana la cronaca rosa che sicuramente fa più presa sui telespettatori, ma non sensibilizza affatto sulla diversità di condizione e di vita che alcuni sono costretti a vivere. Non solo a favore di telecamera. Quello che poi vorrebbe – per sua stessa ammissione – far notare Bortuzzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *