Gigi D’Alessio, le accuse al figlio: “Sei un raccomandato”, il motivo

Gigi D’Alessio respinge le accuse sui social rivolte al figlio Luca di essere un raccomandato. Il motivo.

gigi d'alessio figlio
(Getty Images)

Il figlio di Gigi D’Alessio, Luca D’Alessio, sta partecipando come cantante alla nuova edizione di Amici 2021-2022 condotto da Maria De Filippi. Sui social, non poteva mancare una pioggia di critiche che inevitabilmente ha coinvolto tutta la sua famiglia. A difenderlo anche il fratello Claudio che respinge le accuse di tutti coloro che pensano che Luca sia soltanto un raccomandato. Tutti i dettagli.

Gigi D’Alessio difende il figlio dalle accuse: “Sei un raccomandato”

Il figlio di Gigi D’Alessio coltiva da sempre la passione per il canto e, in particolare, per il mondo del rap. Infatti proprio in veste da rapper si è candidato come new entry ad Amici 2021-2022 condotto da Maria De Filippi. Dopo i provini e le audizioni preliminari, il giovane talento si è trovato di fronte alla cattedra di Rudy Zerbi che, non curante delle critiche rivolte, lo ha accettato nella sua squadra. Una pioggia di accuse è piovuta addosso a Luca D’Alessio e a tutta la sua famiglia che lo avrebbe raccomandato, facilitando il suo ingresso al programma Mediaset. Accuse da subito smentite da tutti e in particolare dal fratello Claudio, pronto a mettersi in prima linea per il giovane rapper.

Gigi D'Alessio
(Getty Images)

Potrebbe interessarti anche: Gigi D’Alessio, la nuova “fiamma” di vita con vista…Roma

La risposta di Claudio alle accuse infondate: “Sappiamo benissimo cosa voglia dire fare la gavetta”

Il fratello di Luca D’Alessio, Claudio, respinge le accuse infondate di favoritismo che avrebbero facilitato l’ingresso di Luca ad Amici 2021. Sostiene che la sua famiglia, grazie al padre Gigi D’Alessio e alla sua carriera, conosce benissimo il valore della meritocrazia. Sanno tutti fin troppo bene cosa voglia dire fare la gavetta e guadagnarsi il pane con cui vivere, proprio per questo motivo Luca ha deciso di tentare e buttarsi nella carriera da rapper attraverso il programma Amici.

Potrebbe interessarti anche: Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio, è guerra aperta: cosa ha rovinato la storia

Questo non esclude che dovrà lavorare sodo, giorno e notte, per poter sperare di arrivare ai livelli del padre. Nessun favoritismo, nessuna raccomandazione, il figlio di Gigi D’Alessio dovrà lavorare duro per ottenere risultati, così com’è stato per tutti. Bandite dunque le false accuse su di lui.

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *