Ciambelline alle mele, il dolce delizioso di Benedetta Rossi

Le ciambelline alle mele di Benedetta Rossi sono il dolce bello e simpatico alla vista e buonissimo al gusto. Vediamo come preparale

mele
Foto di lumix2004 da Pixabay

È iniziato ufficialmente il periodo delle mele, rosse, gialle, verdi, croccanti, farinose e chi più ne abbia più ne metta. Un frutto tipico dell’autunno che ha però una grande resistenza e allo stesso tempo si presta a moltissime ricette in cucina.

I dolci alle mele sono sempre una goduria e oggi Benedetta Rossi ci regala una ricetta facilissima e super buona da realizzare con le mele. Ci vuole davvero pochissimo per ottenere un dessert delizioso e innovativo che piacerà a grandi e piccoli: le ciambelline alle mele.

Potrebbe interessarti anche: Pinsa di Benedetta Rossi, gli ingredienti che fanno la differenza

Ciambelline alle mele, la ricetta di Benedetta Rossi

Crostata sbriciolata bounty Benedetta Rossi
Screen da video

Saranno la conquista di piccoli e grandi, ma anche per chi ama sperimentare sempre cose nuove in cucina. Le ciambelline sfogliate alle mele di Benedetta Rossi sono il dolce delizioso che si prepara in meno di mezz’ora, bello e simpatico alla vista e buonissimo al gusto, con un cuore di mela che fa impazzire. Vediamo come preparale.

Ingredienti

  • 1-2 mele
  • Due rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • Latte
  • Cannella
  • Zucchero
  • Succo di limone

Procedimento

Per preparare le ciambelline sfogliate di Benedetta Rossi ci si dedica per prima cosa alla pulizia delle mele. È necessario togliere il torsolo con l’apposito attrezzo e sbucciarle dunque intere. Si tagliano a fettine non troppo spesse e si mettono per un attimo da parte.

Si passa così a stendere, sulla teglia del forno, la pasta sfoglia rettangolare per posizionarci sopra le fette di mela, ben distanti l’una dall’altra. Si spennellano le fette con del succo di limone e zucchero, aggiungendo per chi la gradisce, anche un po’ di cannella.

Potrebbe interessarti anche: Chiffon cake al pistacchio, la ricetta di Benedetta Rossi

A questo punto si ricopre con un’altra sfoglia facendo aderire per bene le due paste per poi tagliare con un coppapasta dando la forma rotonda e chiudendo bene i lembi di ogni ciambellina. Per formare il buco ci si aiuta con il manico di legno di un mestolo. Si spennella esternamente con un po’ di latte, si spolvera lo zucchero in superfice e le ciambelline sono pronte per essere inserite in forno caldo ventilato a 180° per 20 minuti o fino a quando non saranno dorate. Si lasciano raffreddare leggermente e le ciambelline sfogliate possono essere gustate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *