Un Posto al Sole, anticipazioni 28 settembre: Niko fa parlare Pasquale

Le anticipazioni di Un Posto al Sole per l’appuntamento di martedì 28 settembre ci dicono che Niko metterà sotto torchio Pasquale.

Niko Un Posto al Sole
Niko Un Posto al Sole (Facebook)

Le anticipazioni della puntata di Un Posto al Sole di martedì 28 settembre 2021 ci dicono che la verità sull’aggressione di Susanna si sta avvicinando. L’appuntamento è per le 20.45 su Rai 3. Vedremo Niko alle prese con le sue indagini dopo la confessione di Manlio. Ma andiamo per ordine.

Susanna è in coma dopo aver subito l’aggressione. Per la polizia il primo sospettato della lista, e anche l’unico, era Renato. Ma Niko e Franco hanno iniziato ben presto a indagare su piste parallele a quelle della polizia per scagionarlo e per trovare il vero colpevole.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Un Posto al Sole: anticipazioni dal 27 settembre al 1° ottobre 2021

Mentre Marina conforta Serena, la quale ha dato un ultimatum a Filippo, Niko e Franco non si arrendono, soprattutto dopo l’inaspettata confessione di Manlio. Ma ecco qui di seguito tutti i dettagli di quello che vedremo in onda nel prossimo appuntamento.

Un Posto al Sole, anticipazioni 28 settembre 2021: Niko mette sotto torchio Pasquale

Foto dal web

Manlio ha chiamato Giulia e ha confessato di sapere chi è il colpevole dell’aggressione di Susanna. Infatti, un uomo del passato della donna è tornato a farsi vivo. Ma Niko non sa se ciò che ha detto Manlio possa essere la verità oppure no. Quindi, deciderà di indagare anche su questa pista per togliersi ogni dubbio.

Il Picardi, con Giulia, ha rivelato di avere dei grandi sospetti su Pasquale. Ovviamente l’uomo non gode di fiducia e stima, ma Niko decide di non lasciare nulla al caso. Vedremo, quindi, che nell’episodio di martedì 28 settembre 2021, metterà sotto torchio Pasquale e lo farà parlare. Nel frattempo, però, anche Franco ha scoprirà qualcosa di molto interessante.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Un Posto al Sole, anticipazioni 27 settembre 2021: l’ultimatum di Serena

Franco si è messo in testa l’idea di dover a tutti i costi trovare le prove dell’innocenza di Renato e trovare il vero colpevole. La sua determinazione lo porterà a entrare in possesso di una prova molto importante. La polizia, finalmente, considererà altre piste, non solo quella di Renato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *