Harry e Meghan: ecco che cosa hanno fatto in gran segreto a New York

Harry e Meghan nel loro viaggio a New York in realtà avrebbero fatto qualcosa in gran segreto. Ma ecco di che cosa si tratta.

Harry e Meghan
Harry e Meghan a New York (GettyImages)

Harry e Meghan hanno appena compiuto il loro primo viaggio di coppia dopo l’allontanamento dalla famiglia reale e dopo la nascita della piccola Lilibet Diana. Da quando la secondogenita dei Sussex è arrivata, Meghan non si era fatta vedere. Diversamente da Harry, il quale ha presenziato al funerale del nonno Filippo e all’inaugurazione della statua di Lady Diana.

Il viaggio a New York ha visto la coppia visitare due importanti luoghi: il One World Observatory della Freedom Tower, dove c’erano le Torri Gemelle, e il mega concerto, il Global Citizen Live. In quest’ultimo hanno chiesto ai leader mondiali di donare vaccini anche alle popolazioni più povere. Ma sembra che la coppia abbia anche fatto qualcos’altro in gran segreto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Harry e Meghan, la decisione sul battesimo di Lilibet spiazza: reali furiosi

Infatti, Page Six ha rivelato che nei tre giorni nella Grande Mela il principe Harry e l’ex attrice hanno girato alcuni video per il documentario sulle loro vite che uscirà su Netflix. A prova di questo una serie di elementi che non sono sfuggiti ai più attenti. Vediamoli qui di seguito.

Harry e Meghan hanno girato il loro documentario in gran segreto a New York

Harry e Meghan a New York
Harry e Meghan a New York (da Facebook)

La coppia ha cercato in tutti i modi di tenere segreta l’operazione, ma non è di certo sfuggita la presenza fissa accanto a loro, nei vari spostamenti, di un cameraman e di un fotografo. Infatti, il cameraman era presente già alla loro uscita dall’albergo nel primo giorno di permanenza e non li ha mai lasciati.

Inoltre, quando i Sussex si sono recati al ristorante di cibo soul di Harlem Melba Friday, Harry aveva un filo che spuntava dal collo e lo stesso filo è stato visto anche spuntare dai pantaloni quando ha abbracciato la proprietaria. Insomma, pare proprio che il principe nascondesse un microfono.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Harry e Meghan a New York: l’hotel scelto non è casuale

Quello che ha fatto molto pensare, inoltre, è il fatto che Meghan abbia indossato sempre cappotti pesanti e lunghi quando le temperature erano miti. Si parla della ricerca di video e immagini d’impatto per il loro documentario. Questo farebbe parte dell’accordo di 130 milioni di euro che la coppia ha stipulato con la piattaforma streaming lo scorso anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *