Chiara Ferragni, ansia per la figlia Vittoria: “Dieci ore in ospedale” FOTO

Proprio Chiara Ferragni racconta quanto di preoccupante vissuto a causa della sua bambina. Lei e Fedez hanno dovuto fare i conti con qualcosa di spiacevole.

Chiara Ferragni e la figlia Vittoria
Chiara Ferragni e la figlia Vittoria Foto da Instagram

Chiara Ferragni e Fedez hanno vissuto delle ore di grande apprensione. Il tutto a causa di Vittoria, la loro bellissima figlioletta nata a marzo del 2021. La piccola infatti ha accusato un attacco febbrile tale da fare preoccupare i suoi premurosi genitori.

A parlare di quanto successo è la stessa Chiara Ferragni. Oltre ad una elevata temperatura corporea, la piccina accusava anche delle difficoltà respiratorie evidente ed uno stato di leggera disidratazione. Chiunque al posto della influencer e di suo marito si sarebbe fiondato subito in ospedale.

E questo è proprio quello che Chiara Ferragni e Fedez hanno fatto, con la coppia che si è recata in pronto soccorso per far si che i dottori tenessero la loro Vittoria sotto osservazione. Ne è conseguito che per dieci ore la bambina è rimasta in mano ai medici, i quali hanno compiuto tutta una serie di accurate osservazioni.

Chiara Ferragni, cosa è successo in ospedale con Vittoria

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

Fatti tutti gli esami di rito, ogni timore è svanito. Vittoria sta più che bene, per fortuna, e mamma Ferragni ha pubblicato dei contenuti con foto e video che ritraggono lei stessa e la sua figlioletta in ospedale.

Potrebbe interessarti anche: Regina Elisabetta, la grave accusa: “Non ci dicono le sue reali condizioni”

“Adesso dopo 10 ore lì, fatti tutti gli esami, siamo tornati a casa e lei si sente meglio”,

Potrebbe interessarti anche: William e Kate, svelato il loro segreto in queste FOTO: “È incredibile”

Potrebbe interessarti anche: La regina Elisabetta ed il messaggio forte lasciato dal compianto Filippo

Questo ha scritto la celebre fashion blogger, la quale rivela di avere passato una giornata intera in ospedale. Una esperienza che nessuno mai vorrebbe vivere se non per un lieto evento, come capitato a lei due volte, con Vittoria ed anche con Leone nel 2018. E tutto è bene ciò che finisce bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *