Festa del Cinema di Roma, Angelina Jolie chiude il sipario nella Capitale | FOTO

Festa del Cinema di Roma, Jessica Chastain apre, Angelina Jolie chiude. L’attrice sul red carpet romano esalta i fan: grande consenso per “Eternals”.

Angelina Jolie alla Festa del Cinema di Roma (Getty Images)
Angelina Jolie alla Festa del Cinema di Roma (Getty Images)

In principio era Jessica Chastain, ora tocca ad Angelina Jolie. L’attrice americana chiude la Festa del Cinema di Roma con l’arrivo all’Auditorium Parco della Musica: la donna, come aveva già fatto la sua collega inizialmente, incanta il red carpet della Capitale. È apparsa da subito a proprio agio nella Città Eterna: non a caso il film che presenta s’intitola “Eternals”.

La Jolie, inoltre, si mostra sempre molto vicina a tematiche che uniscono il cinema al sociale: nota per il proprio impegno civile, Angelina è da sempre accanto a chi lotta per un futuro migliore. S’impegna – anche mediaticamente – a dare voce a chi non ne ha.

Leggi anche – I cachi hanno virtù terapeutiche: gli straordinari benefici per la nostra salute

Festa del Cinema di Roma, Angelina Jolie porta “Eternals” nella Capitale

L'attrice statunitense alla Festa del Cinema di Roma (Getty Images)
L’attrice statunitense alla Festa del Cinema di Roma (Getty Images)

Sempre in difesa delle minoranze – nel giorno in cui Richard Gere compare come testimone nel processo contro Matteo Salvini in seguito alle scelte dell’ex Ministro dell’Interno sulla gestione dei flussi migratori – la Jolie non esita a schierarsi con chi scappa dalla guerra e rifugge, in ogni modo e con ogni mezzo, dalla povertà: “Loro sono i veri eroi – dice – niente sarà per sempre. Dobbiamo guardare a quello che abbiamo facendo sempre del nostro meglio”, commenta l’interprete che eccelle nel film di Chloè Zhao recentemente insignita dell’Oscar per Nomadland – che porta sugli schermi un kolossal ecologista con il fine di avvicinare i giovani a certe tematiche anche attraverso storie dalla spiccata epicità.

Angelina Jolie, infatti, ribadisce: “A differenza degli altri film Marvel, dove partono singolarmente e poi si uniscono facendo gruppo e diventando una squadra, noi siamo già uniti e perseguiamo i nostri obiettivi insieme”. Segno che la coesione è sempre l’arma in più da utilizzare in tempi in cui l’essenziale sale alla ribalta anche nella settima arte. L’appuntamento nelle sale è il 3 Novembre, ma le premesse romane lasciano ben sperare, con la Jolie pronta a sorprendere ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *