Regina Elisabetta, la grave accusa: “Non ci dicono le sue reali condizioni”

Gli esperti di dinamiche reali ed i media se la prendono con Buckingham Palace e si dicono convinti che il Palazzo non dica la verità sulla salute della Regina Elisabetta.

La regina Elisabetta
La regina Elisabetta Foto Instagram

La regina Elisabetta è stata in ospedale a metà della settimana. Il tutto è accaduto nel corso di mercoledì 20 ottobre 2021, con la sovrana che, per alcune ore, è stata sottoposta ad una visita di controllo passando anche la notte sotto osservazione.

Il tutto è da annoverare nella volontà di usare estrema cautela nei confronti di una persona che ha superato i 95 anni di età. E che nonostante continui ad essere perfettamente lucida di testa e piena di energie mentali, non può “accelerare” più del dovuto per quanto riguarda il fisico.

Gli accertamenti compiuti sulla regina Elisabetta hanno comprensibilmente fatto preoccupare i sudditi, ma Buckingham Palace si è apprestato a tranquillizzare tutti. È vero che la regina Elisabetta ha dovuto rinunciare a tutti gli eventi ufficiali che erano previsti per le prossime settimane, viaggio in Irlanda del Nord incluso.

Regina Elisabetta, la stampa accusa chi ne cura l’immagine: “Che scorretti”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Windsor Royal Family (@windsor.royal.family)

Una cosa che ha dispiaciuto molto lei prima di tutti. Quel che conta però è che “The Queen” stia bene. I giorni di riposo assoluto che le sono stati prescritti non potranno che farle bene. Intanto però proprio Buckingham Palace deve difendersi da numerose accuse che stanno arrivando dai media.

Il palazzo reale è nelle critiche di tanti a causa delle modalità con le quali ha reso noto quanto successo alla regina.

Infatti la comunicazione sull’ingresso di quest’ultima in ospedale è risultata tardiva, quasi come se lo staff che cura l’immagine pubblica della Royal Family non intendesse farlo sapere, salvo poi cambiare idea all’ultimo.

Leggi anche: Elisabetta ed il messaggio forte lasciato dal compianto Filippo

Buckingham Palace si difende: “Nessun tentativo di insabbiamento”

Era dal 2013 che Elisabetta non trascorreva una notte in ospedale. Ora i tabloid e gli esperti delle dinamiche di corte sono convinti del fatto che Buckingham Palace non volesse che la cosa diventasse di dominio pubblico.

Ed in più di uno parla di grave scorrettezza verso il popolo, dal momento che lo stendardo della Famiglia Reale viene abbassato quando la regina lascia il Palazzo.

Potrebbe interessarti anche: Avere troppo freddo, perché può indicare malattie anche importanti

Da parte sua proprio da Buckingham Palace minimizzano tutto quanto, aggiungendo che Elisabetta è ora nel castello dei Windsor ed è di buon umore. E che dovrà sottoporsi ad altri accertamenti nei prossimi giorni. Concludendo inoltre con il fatto che se la cosa fosse stata più grave la nazione avrebbe ricevuto informazioni con maggiore tempestività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *