Pasta carciofi e piselli, il primo piatto veloce e gustoso di Benedetta Rossi

Pasta carciofi e piselli: il piatto di Benedetta Rossi che va bene per tutti, anche vegetariani e vegani. Ecco la ricetta

Benedetta Rossi
Screen da video

Benedetta Rossi tramite i suoi canali ci mostra un primo piatto semplice, gustoso ma anche veloce da preparare. Si tratta della pasta carciofi e piselli nel quale si incontrano sapori delicati ma che insieme restituiscono un magnifico accoppiamento.

Il dolce dei piselli incontra il sapore un po’ amaro dei carciofi ed insieme al pecorino creano un connubio che ti fa leccare i baffi. Si tratta di una pasta veramente facilissima da preparare, con ingredienti semplici, genuini e di facile reperimento. Non servono crema particolari o l’uso della panna per mantecare, ma la cremosità si crea solo con l’acqua di cottura ed il formaggio che dona anche un tocco in più di sapidità.

Pasta carciofi e piselli è perfetta anche per chi è vegetariano, così da mettere tutti d’accordo. Eliminando la spolverata di formaggio finale, poi, diventa addirittura vegano, una grande salvezza quando si mangia insieme e si hanno gusti diversi e scelte alimentari personali. Vediamo insieme la ricetta.

Pasta carciofi e piselli, la ricetta di Benedetta Rossi

Pasta carciofi e piselli
Screen da video

Ingredienti

  • 320 gr di paccheri
  • 200 gr di piselli freschi o surgelati
  • 2 carciofi puliti
  • 50-60 gr di pecorino grattugiato
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Mezza cipolla
  • Sale q.b.

Potrebbe interessarti anche: Torta allo yogurt cioccolato e pere, il dessert perfetto di Benedetta Rossi

Procedimento

Per realizzare la pasta carciofi e piselli di Benedetta Rossi si inizia col tagliare e pulire i carciofi. Poi si trita la cipolla e si lascia soffriggere in padella con olio extravergine d’oliva, appena si ammorbidisce si aggiungono i carciofi e si fa rosolare.

Nel mentre si mette in pentola e sul fuoco l’acqua per la pasta. Appena i carciofi si ammorbidiscono, si sfuma con il vino bianco e si aggiungono i piselli. Si mescola e si mette in padella anche un mestolo di acqua di cottura della pasta. Si lascia cuocere 10 minuti, si mescola di tanto in tanto, si aggiusta di sale e nel mentre si cuoce la pasta, salando l’acqua prima di buttare la pasta.

Potrebbe interessarti anche: Come capire se le uova sono fresche? I consigli ed i trucchi di Benedetta Rossi

Si lasciano i paccheri al dente, si scolano e si versano in padella insieme ad un po’ di acqua di cottura. si manteca con abbondante pecorino e si serve a tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *