La dieta di Virginia Raffaele, i segreti di un fisico come quello di Belen

La dieta di Virginia Raffaele, la nota imitatrice segue un regime alimentare tutto suo. Ecco come mantiene la linea perfetta

Virginia Raffaele
Gettyimages

Lei è una e mille volti diversi. Un’attrice bravissima ed un’imitatrice d’eccezione, sicuramente la migliore degli ultimi tempi. Parliamo ovviamente di Virginia Raffaele, versatile e duttile da riuscire a vestire, in modo magistrale, i panni di personaggi diversissimi tra di loro.

L’abbiamo conosciuta tutti per l’imitazione di Belen Rodriguez passando poi per tantissimi altri personaggi di spicco come Ornella Vanoni, Donatella Versace, Carla Fracci, Sabrina Ferilli e moltissimi altri. Nei suoi spettacoli ne propone anche alcuni completamente inventati, nati dal suo estro creativo come la sessuologa Orinda Farnesini o la portinaia di Via Olgettina.

Ma quali sono i segreti che le regalano un fisico così perfetto e le hanno permesso di imitare alla perfezione una delle donne più amate degli ultimi anni come Belen Rodriguez? Li scopriamo insieme.

La dieta di Virginia Raffaele, cosa mangia la nota imitatrice

Virginia Raffaele
Gettyimages

Un fisico longilineo e scolpito non si ottiene con uno schiocco di dita e Virginia Raffaele lo sa bene. L’attrice ed imitatrice si allena costantemente per restare in forma ma anche per eliminare lo stress. “Il fisico va tenuto in allenamento per stare bene anche nell’animo e per combattere eventuali stress” ha detto recentemente. Infatti Virginia va in palestra in modo cadenzato e quando è possibile si allena all’aria aperta, tra corsa e lunghe passeggiate.

Potrebbe interessarti anche:  La dieta di Marco Mengoni, come il cantante ha perso 40 kg

E a tavola come si comporta? Non segue una dieta specifica ma ha delle abitudini alimentari precise che le restituiscono una forma fisica smagliante. In diverse interviste ha definito il suo regime una “dieta della colazione” perché crede nell’importanza del primo e fondamentale pasto della giornata e dunque lo rende molto ricco.

Proprio questo le permette di non ingrassare, evitando, a pranzo e a cena, i carboidrati. Pane integrale tostato, miele e tanta frutta, questa la colazione di Virginia Raffaele che ogni tanto, quando ha tempo, diventa anche salata con uova, ricotta e marmellata di mirtillo.

Potrebbe interessarti anche:  La dieta dei Maneskin, come la band si prepara ad affrontare il palco

Adottando questa tecnica, l’imitatrice al mattino fa il pieno di calorie che poi consuma nel corso della sua giornata. A sera sempre leggera senza dire no, però, ad un buon calice di vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *