Piantare i bulbi di tulipano in acqua facilmente e in modo efficace

Piantare i bulbi di tulipano in acqua facilmente e in modo efficace è possibile. Per avere un accenno di primavera e natura in casa. 

Tulipani coltivare vaso
Tulipani (pixabay-fietzfotos)

Piantare i bulbi di tulipano in acqua facilmente e in modo efficace è possibile. In questo modo avrete la primavera a casa vostra.

I tulipani sono dei fiori magnifici che portano tanto colore e allegria. Quando arrivano vuole dire che è finalmente primavera.

Se non avete un giardino dove piantarli non c’è problema perché potete piantare i bulbi in acqua e far crescere i vostri fiori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Tulipani in vaso: come curarli nel modo giusto

Come piantare i bulbi di tulipano in acqua

Tulipani vaso
Tulipani (pixabay-congerdesign)

A chi non piacciono i tulipani. Sono fiori bellissimi e colorati che trasmettono allegria e segnano l’inizio della primavera.

In Olanda ci sono vasti campi di questi fiori che lasciano letteralmente senza parole. Avete mai desiderato avere i tulipani in casa? Ora vi sveliamo come fare.

È possibile piantare i tulipani in acqua e farli fiorire senza la presenza del terriccio. Le fasi da completare sono alcune e devono essere seguite alla lettera e con attenzione.

Se si seguirà il processo nel modo giusto, entro due mesi si assisterà alla fioritura dei bulbi. Tuttavia difficilmente si avrà una seconda fioritura la stagione dopo. Bisognerà ricominciare il processo di nuovo.

Vediamo ora come piantare i tulipani. Come prima cosa, bisogna scegliere i bulbi. Non tutti sono adatti alla fioritura in acqua. Perciò consigliamo i selezionare i bulbi più grandi e sani. Meglio se hanno lo stelo corto.

Potete iniziare il processo a novembre/dicembre e poi spostare i bulbi in un ambiente più caldo. Percependo il caldo, i tulipani saranno ingannati pensando di essere già in primavera e fioriranno in due mesi.

Per far fiorire il bulbo senza problemi, bisogna avere gli strumenti adatti. Il vaso è fondamentale, meglio prenderne uno che permette al bulbo di essere ad un centimetro con la superficie e con la punta rivolta verso l’alto. Solo le radici dovranno entrare in contatto con l’acqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Tulipani in vaso: come curarli nel modo giusto

A questo punto riempire per 1/3 il vaso di acqua e poi posizionare all’interno nel modo giusto il bulbo. Quindi con la punta rivolta in alto e la basa verso il basso. Se mettete due bulbi in un vaso, distanziateli bene perché tendono a gonfiarsi quando crescono.

Tulipani in vaso
Tulipani (Pixabay)

Porre poi i bulbi in un luogo fresco e con luce scarsa per un mese. In questo modo la pianta metterà le sue radici. La temperatura ideale è di 15°. 

Trascorso un mese al buio, è la volta di far vedere la luce al bulbo. Sposarlo quindi in un luogo caldo e luminoso. Non esporre però la pianta direttamente al sole, schermare i raggi tramite una tenda o finestra.

Controllate sempre il livello dell’acqua. Le radici devono sempre essere bagnate. A questo punto bisognerà attendere la fioritura. Per una uova fioritura è molto difficile, ci sono più possibilità piantando il bulbo nel terreno del giardino o in un vaso con il fertilizzante, ma il processo è lungo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *