Torta mimosa, la ricetta speciale per la festa della donna di Benedetta Rossi

Torta mimosa: un dolce simbolo non solo gustoso ma anche molto elegante. Vediamo come prepararlo con i consigli di Benedetta Rossi

Benedetta Rossi
Benedetta Rossi (Screenshot Video Facebook Benedetta Rossi)

La torta mimosa è il classico dolce che si prepara per la festa della donna. La sua caratteristica è quella di avere il pan di spagna sbriciolato in superfice perché ricorda proprio i fiori della pianta simbolo di questa ricorrenza così importante.

Un modo per celebrare e ricordare, anche a tavola, tutte le conquiste che negli anni hanno raggiunto le donne ma anche per sottolineare il secco no alle discriminazioni.

Benedetta Rossi, a suo modo, ci propone una ricetta speciale della torta mimosa ripiena con crema all’ananas. La preparazione richiede un po’ di tempo a disposizione ma tutti i passaggi sono estremamente facili e alla portata di tutti. Vediamo come realizzarla!

Potrebbe interessarti anche: Come conservare l’aglio, i preziosi consigli di Benedetta Rossi per farlo durare a lungo

Torta mimosa, la ricetta di Benedetta Rossi

Torta mimosa
Torta mimosa di Benedetta Rossi (Screenshot Video Facebook Benedetta Rossi)

Ingredienti

  • 9 uova (6 uova per il pan di spagna e 3 uova per la farcitura)
  • 310 g farina 00 (220 g per il pan di spagna e 90 g per la farcitura)
  • 340 g zucchero (220 g per il pan di spagna e 120 g per la farcitura)
  • 750 ml latte
  • 500 ml panna zuccherata
  • 16 g lievito per dolci (1 bustina)
  • 565 g ananas sciroppata
  • 1 limone per la scorza
  • 100 ml acqua

Procedimento

Per realizzare la torta mimosa di Benedetta Rossi nella sua versione speciale si inizia col preparare il pan di Spagna. In una ciotola si uniscono le uova e lo zucchero e si mescolano con le fruste elettriche. Poco alla volta, poi, si inserisce la farina ed il lievito per dolci.

Si versa tutto in una teglia rettangolare imburrata, delle dimensioni uguali o simili a quelle che ha usato Benedetta 32cmx22cm. Si informa a 180° per 40 minuti in modalità statica e nel frattempo ci si dedica alla crema.

Si scalda il latte in un pentolino e si inserisce all’interno la scorza grattugiata di limone. In un’altra pentola, invece, uova e zucchero, poi la farina. Si mescola con cura con una frusta fino ad ottenere un composto liscio. Appena il latte è caldo si versa nell’altra pentola e si porta sul fuoco.

Si mescola piano e di continuo lasciando cuocere per circa cinque minuti o in ogni caso fino a quando la crema non si addensa. Si spegne il fuoco, si copre con la pellicola e si lascia riposare.

Potrebbe interessarti anche:  Torta soffice salata zucchine e mascarpone: la proposta saporita di Benedetta Rossi

Nel mentre il pan di Spagna sarà pronto. Si lascia raffreddare, poi si toglie dalla teglia e si taglia in orizzontale formando tre strati uguali. A questo punto si passa alla farcitura.

In una ciotola si monta la panna e metà si aggiunge alla crema mescolando con un cucchiaio. La restante parte servirà per la decorazione. Alla crema si aggiunge l’ananas tagliata a pezzetti e lo sciroppo si conserva aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua: questa sarà la bagna per la torta mimosa.

Avendo tutto a disposizione adesso si passa ad assemblare e decorare la torta. Si posa il primo strato di pan di Spagna su un vassoio, si bagna con lo sciroppo all’ananas, si stende metà della crema all’ananas e si posa il secondo strato. Si inzuppa ancora e si stende la restante crema.

Si chiude con l’ultimo strato e, aiutandosi con un coltello, si rifilano i bordi che a parte si sbriciolano e si stendono sulla superfice della torta. Con la restante panna, inserita in una sac à poche si decorano i bordi della torta.

Per arricchire la presentazione del dolce con un tocco di eleganza, Benedetta ha scelto un nastro di raso giallo con cui ha realizzato dei fiocchetti da posizionare agli angoli della torta sulla panna e degli altri pezzettini li ha sistemati lungo i bordi per creare l’effetto di un nastro cucito all’interno della torta.

Gestione cookie