Tacchino ripieno all’americana, la ricetta gustosa che vi farà impazzire

Tacchino ripieno all’americana, la ricetta gustosa. Avete mai provato a farlo? La ricetta è semplice ma è davvero buonissimo. 

Tacchino
Tacchino (publicdomainpicture)

Tacchino ripieno all’americana, la ricetta è gustosa. Di solito in America il tacchino si mangia in occasione della Festa del ringraziamento a novembre, tuttavia è una ricetta che si può proporre tutto l’anno.

Il tacchino viene riempito di vari ingredienti per renderlo più gustoso e ricco. Per prepararlo ci vuole del tempo ma ne vale la pena.

Inoltre la parte forte di questa ricetta è la salsa che è una vera delizia, tipica proprio del tacchino ripieno. Si prepara con il sugo di cottura del tacchino e la farina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Rollè di tacchino, il secondo di Benedetta Rossi per i giorni di festa

Come preparare il tacchino all’americana

Tacchino americano
Tacchino (pixabay-pixel)

Per preparare il tacchino all’americana servono tutti gli ingredienti, che non sono affatto pochi. Ecco quali sono:

Per il ripieno

  • 300 gr Castagne cotte e spellate
  • 500 gr Salsiccia
  • 400 gr Mollica di pane raffermo
  • 400 gr Latte intero
  • Sale
  • Pepe
  • Salvia
  • Rosmarino

Per il tacchino

  • 1 Tacchino 5 kg
  • Sale
  • Pepe
  • 200 gr Burro
  • Salvia
  • Rosmarino

PREPARAZIONE (1 ora 39+ riposo una notte)

Come prima cosa, mettere a bagno il pane tagliato in piccoli pezzi nel latte tiepido. Preparare il ripieno e mescolare con la mani la salsiccia spellata e spezzettata in modo grossolano, le castagne, il pane ammollato e strizzato, sale, pepe e la salvia. Aggiungere anche gli aghi di rosmarino tritati. Coprire tutto e lasciar riposare in frigo tutta la notte.

Il giorno dopo bisogna pulire il tacchino come prima cosa e asciugarlo. Con la farcia preparata riempire le aperture del volatile sia quella anteriore che quella posteriore spingendo bene il ripieno.

A questo punto bisogna cucire i lembi di pelle delle aperture con l’ago e un filo bianco. Mettere poi il tacchino in una pirofila da forno grande e con il bordo alto. Mettere il tacchino con il petto rivolto verso l’alto e cospargerlo con il burro, massaggiando bene con sale, pepe e un trito di salvia e rosmarino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cannelloni di zucchine e prosciutto con ripieno filante: hanno solo 180 Kcal!

Mettere quindi la pirofila in forno ventilato a 160°. La cottura dipende dal peso, bisogna calcolare un ora per ogni chilo. Non va mai girato in forno, ma solo spennellato ogni 15 minuti con il fondo di cottura.

Tacchino
Tacchino-foto pixabay publicdomainpictures

Il tacchino è pronto quando la coscia è morbida. Controllare la temperatura con il termometro, deve essere 70°.

Togliere quindi dal forno e lasciare riposare 20-30 minuti prima di servire. Come contorno potete preparare un pur di patate. Usate la marmellata di mirtilli rossi per gustarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *