Insalata russa furba, la versione veloce ma gustosa di Benedetta Rossi

Insalata russa furba: ecco come farla in casa in modo facile e molto veloce. Benedetta Rossi ci insegna i suoi personali segreti

Benedetta Rossi
Benedetta Rossi presenta l’insalata russa furba (Screenshot Video Facebook Benedetta Rossi)

Spesso la vediamo sulle tavole imbandite delle grandi feste, soprattutto a Natale, anche se non c’è un periodo migliore di un altro per gustarla. Parliamo dell’insalata russa, una preparazione che può essere gustata come antipasto o anche come contorno molto sfizioso.

Si tratta di una vera chicca che impreziosisce la tavola, un vero classico della cucina italiana che ognuno arricchisce a piacimento. Benedetta Rossi ci regala la sua versione furba, veloce da preparare ma veramente molto buona a base di carote, patate, piselli e cetriolini.

Giusto il tempo di lessare le verdure e condirle quando sono fredde. Una ricetta davvero veloce per un piatto appetitoso e saporito. Il segreto dove sta? Nel far riposare l’insalata russa in frigo dopo averla fatta. Questo passaggio la renderà ancora più buona e gustosa.

Benedetta ci spiega che questa versione base di per sé già molto buona può essere arricchita con molti altri ingredienti: dalle uova sode al tonno, dalla giardiniera sottaceto al cavolfiore fino ai fagiolini lessati. L’unica dritta che la food blogger ci dà è quella di non usare ingredienti che rilascino troppa acqua perché potrebbero andare ad intaccare la consistenza ed il colore tipico di questo piatto.

Potrebbe interessarti anche: Muffin salati tonno e olive di Benedetta, la ricetta veloce e sfiziosa

Insalata russa furba, la ricetta di Benedetta Rossi

Insalata russa furba
Insalata russa furba (Screenshot Video Facebook Benedetta Rossi)

Ingredienti

  • 250 g piselli freschi o surgelati
  • 250 g carote a dadini
  • 500 g patate a dadini
  • 10 ml aceto
  • 24 ml olio extravergine di oliva
  • 250 g maionese
  • 5 cetriolini sott’aceto
  • Prezzemolo q.b. per decorare

Procedimento

Per realizzare l’insalata russa furba di Benedetta Rossi si preparano per prima cosa gli ortaggi. Le patate e le carote vanno tagliati a dadini. Si mette a bollire dell’acqua e appena si fiora il bollore si inseriscono i piselli, dopo 4 minuti le patate.

Potrebbe interessarti anche: Come foderare le teglie con la carta forno, i trucchi di Benedetta Rossi

Infine le carote dopo soli 2 minuti da quando l’acqua ricomincia a bollire. Si lascia cuocere il tutto per 5-6 minuti controllando la consistenza delle verdure. Se sono morbide si possono scolare e lasciarla raffreddare in una ciotola.

Si prendono anche i cetriolini sott’aceto, si tagliano a pezzetti e si aggiungono alla ciotola quando le altre verdure sono fredde. Si condisce con l’olio, l’aceto e la maionese mescolando per bene tutto.

Si lascia riposare in frigo per un paio d’ore dopodiché l’insalata russa furba è pronta per essere servita in un piatto da portata decorando con il prezzemolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.