Gli infissi si sono ingialliti? Ecco un trucco per risolvere la situazione

Gli infissi si sono ingialliti? Ecco un trucco per risolvere la situazione facilmente. Vi cambierà davvero la vita. Date un’occhiata.

Finestre
Finestre (pixabay-khaligo)

Gli infissi si sono ingialliti? Ecco un trucco per risolvere la situazione facilmente. Gli infissi sono una parte della casa molto importante.

Proteggono dal caldo e il freddo e permettono di illuminare la casa con il sole o di tenerla al buio in base alle esigenze.

Tuttavia con il passare del tempo gli infissi tendono a cambiare aspetto a causa dell’usura e del sole. S’ingialliscono e diventano brutti a vedersi. Scopriamo come farli tornare bianchi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cambio dell’armadio: tutti i trucchi utili per fare spazio

Gli infissi sono ingialliti? Ecco come rimediare

Finestre pulizia
Finestre (pixabay-shadowfirearts)

Ci sono tanti modi naturali per fare le pulizie casalinghe e rimediare ad alcuni problemi. In questo caso parliamo degli infissi e di come si può fare a farli tornare bianchi.

Non occorre usare prodotti aggressivi, potrebbero danneggiare tutto. Meglio usare un detergente fatto in casa.

Basterà mescolare il bicarbonato di sodio con il sapone di Marsiglia ed ecco fatto. Si otterrà una crema perfetta che luciderà gli infissi in legno.

Con l’aggiunta dell’acqua poi, mescolare e aggiungere il detergente in uno secchio con acqua. Prendere una spugnetta e poi procedere nelle pulizia. Lasciare agire il prodotto per qualche istante e risciacquare.

Anche l’aceto può essere utile. Ha grandi proprietà che si possono sfruttare per pulire. Viene utilizzato anche nelle grani industrie per produrre detergenti.

È perfetto per sbiancare e pulire gli infissi grazie a due metodi:

Il primo è di prendere un contenitore spray e riempirlo per il 50% con acqua calda e l’altra metà con aceto. Mescolare bene e usarlo per le pulizie. Aiuta ad eliminare le macchie gialle e anche i segni d’invecchiamento.

Altrimenti prendere una spugna e bagnarla nell’acqua calda, poi versare sulla spugna direttamente l’aceto e cominciare la pulizia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Pulizia del balcone, come farla: così l’ambiente sarà sempre pulito

Anche il limone si rivela sempre un ottimo alleato per le pulizie. Si può creare un altro detergente. Versare dentro ad uno spruzzino il succo di limone filtrato e l’acqua calda. Irrorare poi con lo spray sugli infissi o su una spugna. Insistere solo sulle macchie gialle però.

Pulizia infissi
Pulizia infissi (pixabay-scheuler-design)

Esiste poi una crema apposta per sbiancare gli infissi in PVC. Si tratta di infissi particolari che non richiedono l’uso di detergenti o ingredienti aggressivi.

Il segreto è usare quindi il bicarbonato con un filo d’acqua. Mescolare e si otterrà una pasta gelatinosa che si applicherà sulla spugna per passare poi al lavaggio degli infissi. Insistere sempre sulle zone ingiallite.

Per un composto meno aggressivo si può aggiungere solo due cucchiai di bicarbonato in un secchio d’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *