Per risolvere il reflusso gastro esofageo basta prendere un solo cucchiaio di aceto

Per risolvere il reflusso gastro esofageo basta prendere un solo cucchiaio di un condimento che si usa in cucina, l’aceto. 

Reflusso gastro esofageo
Reflusso (pixabay-robystarm)

 Per risolvere il reflusso gastro esofageo basta prendere un solo cucchiaio di un condimento che si usa in cucina.

Si tratta dell’aceto che sin dall’antichità ha dimostrato tutte le sue molteplici proprietà benefiche in diverse circostanze.

L’aceto possiede anche effetti curativi e infatti veniva utilizzata in medicina tradizionale per curare alcune patologie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Reflusso gastroesofageo: cause, sintomi, cura e prevenzione

Risolvere il reflusso gastro esofageo

Aceto benefici
Aceto (pixabay-hans)

L’aceto viene prodotto grazie alla fermentazione di diversi alimenti come le mele o anche le patate. L’aceto di mele è quello più usato nei rimedi della medicina popolare.

Questo aceto ha moltissimi effetti benefici, intanto fa molto bene all’alito quindi si può utilizzare come collutorio naturale.

Ha poi anche proprietà antibatteriche e quindi può essere un ottimo rimedio contro appunto l’alito cattivo.

Allevia poi il reflusso gastroesofageo, ne basta un cucchiaio al giorno per prevenire questo problema molto fastidioso.

Può aiutare anche con l’indigestione. Un cucchiaio di aceto di mele con uno di miele, presi mezz’ora prima di un pasto pesante, aiuta molto a prevenire problemi d’indigestione.

Aiuterebbe anche in caso di pidocchi. Se applicato sui capelli e lasciato agire per 5 minuti, l’aceto può essere davvero molto utile contro questi parassiti.

Pare che abbia un effetto benefico anche sulla pelle. In particolare per chi soffre di eczemi, infiammazioni e pelle secca. Basterà applicare l’aceto sulle aree interessate per attenuare i sintomi.

Anche nel caso di colesterolo alto e ipertensione svolge un ruolo importante. Abbinato ad una dieta sana e a tanta attività fisica, l’aceto contribuisce a diminuire il colesterolo e la pressione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Aceto di mele: perché fa bene prima di andare a dormire

Pertanto l’aceto di mele è davvero benefico in moltissimi modi, provate subito ad usarlo per vedere come agisce.

Aceto di mele
Aceto di mele (Pixabay-wicherek)

Eventualmente l’aceto è molto utile anche per fare le pulizie. È un potente smacchiatore perciò combinato con altri ingredienti diventa un detergente perfetto.

Aiuta anche ad eliminare l’odore dal frigo per esempio e a disinfettarlo perché agisce da antibatterico grazie alla sua acidità.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *