Il cioccolato fondente ha dei benefici sorprendenti dopo i 60 anni

Il cioccolato fondente ha dei benefici sorprendenti dopo i 60 anni. Se consumato tutti i giorni può ridurre malattie anche molto gravi. 

Cioccolato
Barretta di cioccolato (Pixabay)

Il cioccolato fondente ha dei benefici sorprendenti se mangiato tutti i giorni dopo i 60 anni. Sarebbe in grado di ridurre malattie cardiache e il rischio di morte per gli over 60.

Molti credono che il cioccolato faccia male come alimento. Tuttavia questo non vale per quello fondente che ha invece molti benefici.

Mangiare qualche quadrattino di cioccolato fondente tutti i giorni è un’abitudine sana e nutriente che può aiutare moltissimo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Quadrotti cocco e cioccolato: il dolce leggero con solo 70 Kcal

Il cioccolato fondente e i benefici

Cacao
Cacao (Pixabay)

Alcuni studi affermano che il consumo del cioccolato fondente aiuta a proteggere le persone over 60 da malattie cardiovascolari.

Sono stati esaminati migliaia di adulti dai 60 anni in su, che assumevano l’estratto di cacao quotidianamente.

Il risultato è che chi lo assumeva aveva meno probabilità di morire per malattie cardiovascolari. I flavonoli di cacao possono quindi ridurre eventi cardiovascolari clinici.

Questi flavonoli sono composti che si trovano all’interno del cacao in polvere e nel cioccolato. Sono molto benefici per la salute.

Possono proteggere le persone dal declino cognitivo dovuto all’età. Inoltre tra i benefici già resi noti, il cioccolato sarebbe in grado anche di ridurre la pressione sanguigna.

I flavonoli si trovano sia nella fava di cacao che nelle bacche, tè e uva. Pertanto visti i numerosi benefici di questo alimento, sarebbe meglio averne sempre un pò in dispensa per ogni occasione.

Un’ottima abitudine sarebbe quella di introdurre un cucchiaino di cacao amaro in polvere nella nostra tazza di caffè latte mattutina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Il cioccolato che protegge il cuore di chi soffre di diabete

Cioccolato
Cioccolato in scaglie (Pixabay)

In questo modo introduciamo il cacao in modo gustoso nella nostra dieta. Deve essere amaro perché quello zuccherato non ha lo stesso effetto benefico, proprio per via dello zucchero che è sempre trattato.

Altrimenti mangiate qualche pezzetto di cioccolato fondente tutti i giorni dopo i pasti. Deve essere almeno dal 70% in su per essere benefico al punto giusto. Più amaro è e più è benefico per la salute. Spesso possono non piacere le tavolette più amare ma fate uno sforzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *