Questa pianta molto diffusa potrebbe essere velenosa per gli animali

Questa pianta molto diffusa potrebbe essere velenosa per gli animali. È fondamentale saper riconoscere questa varietà di piante.

Pianta oleandro
Oleandro (pixabay-hans)

Questa pianta molto diffusa potrebbe essere velenosa per gli animali. È fondamentale saper riconoscere questa varietà di piante.

Sono molte le specie velenose e tossiche che possono causare seri problemi nelle persone ma anche negli animali.

Alcune di queste piante rilasciano sostanze tossiche che sono in grado di nuocere ai potenziali nemici esterni.

Ad esempio alcune di queste piante che agiscono in questo senso sono le azalee o dal bosso. Anche un’altra pianta molto nota ha questa particolarità, si tratta dell’oleandro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Come far crescere bene le piante: come acidificare il terreno con il caffè

La pianta diffusa che è velenosa

Oleandro velenosa
Oleandro (pixabay-manfredrichter)

L’oleandro è una pianta molto diffusa nei giardini delle persone. Risulta essere però tossica. Si trova principalmente nelle Regioni mediterranee e viene coltivata per scopi ornamentali.

Appartiene alla famiglia delle Apocynaceae e sarebbe considerata addirittura una delle piante più tossiche in natura.

Se ingerite da animali o persone potrebbero causare molti seri problemi di salute. A creare questa tossicità è l’oleandrina che è un glucoside che è in grado di provocare problemi gastrointestinali e anche cardiaci.

I sintomi sono nausea, vomito, diarrea e anche bruciori di stomaco. Potrebbe anche aumentare la frequenza respiratoria o causare bradicardia.

Una volta che il battito scendo a 50 battiti al minuto, questo potrebbe causare debolezza, vertigini e anche confusione e dolore al petto.

Per evitare di subire le conseguenze dovute all’assunzione di questa pianta sarebbe indicato evitare di utilizzare i rami o i tronchi della pianta come combustibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Le piante che NON devono essere potate nel mese di febbraio

Persino l’inalazione causerebbe fastidi importanti. In caso di intossicazione con sintomi gravi bisogna rivolgersi immediatamente ad un medico.

Oleandro pianta
Oleandro (pixabay-konevi)

Occorre quindi prestare molta attenzione a questa pianta. Per chi non avesse presente bene le sembianze dell’oleandro si tratta di quella pianta dai fiori magnifici e rosa che ti spingono a prenderli per indossarli.

Tuttavia meglio starne alla larga. La pianta è bellissima ma nasconde una tossicità non da sottovalutare, tenere lontani anche i bambini che hanno la tendenza a infilarsi tutto in bocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *