Rinforzare i capelli in vista della caduta stagionale della primavera

Rinforzare i capelli in vista della caduta stagionale. In questo periodo di cambio stagione i capelli tendono a cadere, vediamo come agire. 

Capelli cambio stagione
Capelli (pixabay-rondellmelling)

Rinforzare i capelli in vista della caduta stagionale. In questo periodo capita spesso di rilevare caduta dei capelli. Il cambio di stagione può avere questo effetto.

Ci sono però molte strategie da utilizzare per contrastare questa situazione sgradevole. Ci sono massaggi rivitalizzanti o anche shampoo particolari da usare.

I trattamenti sono specifici e vanno ad agire contro la caduta del capello, per evitare di ritrovarsi con meno capelli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Maschere per capelli a base di latte: metodi fai da te sicuri ed efficaci

Rinforzare capelli contro la caduta

Capelli
Capelli (pixabay-gromovataya)

Sia agendo da casa che dai saloni è possibile contrastare la caduta dei capelli. Ci sono vari metodi, tra cui hair beauty routine da seguire.

Nei cambi stagionali i capelli sono sempre stanchi e stressati è una condizione assolutamente normale e comune.

Tra lo stress personale e gli inquinamenti atmosferici i capelli vengono indeboliti e si causano rotture e anche doppie punte.

In caso di caduta tagliare i capelli non risolverà la situazione, bisogna agire sul bublo dell’attaccatura, ossia la parte viva dove nascono le nuove cellule.

Tagliarli aiuta solamente ad eliminare la parte danneggiata. In ogni casi occorre poi usare trattamenti da abbinare al taglio.

La detersione è fondamentale e si può fare tramite una polvere detox mischiata con lo shampoo. Si può poi procedere con un trattamento specifico e con fiale anticaduta con azione rinforzante.

Prima della piega poi bisogna mettere un cosmetico termo-protettivo che protegge i capelli dal calore del phon e piastra.

Per evitare la caduta non bisogna poi esagerare con la frequenza del lavaggio dei capelli. Se si ha necessità di lavarli spesso allora occorre usare poco prodotto. In generale poi bisognerebbe fare la maschera un paio di volte a settimana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Caduta dei capelli: il balsamo naturale fai da te che li rinforza

Per evitare la caduta, bisogna lavare i capelli in un certo modo. Bisogna distribuire lo shampoo sulle dite e poi massaggiarlo sulla cute mentre l’acqua tiepida bagna la testa, poi si passa alle lunghezze. Non bisogna mai sfregare i capelli.

Capelli caduta
Capelli caduta (pixabay-uniquemarfa)

Per quanto riguarda il massaggio invece va effettuato appoggiando sulla cute palmo e polpastrello e quindi massaggiando in modo delicato con movimenti rotatori. Il massaggio si può fare dopo aver applicato il siero e la fiala anticaduta. 

Le fiale e i sieri devono essere monodose e aminexil, devono essere applicati su capelli asciutti dopo shampoo e maschera tutti i giorni per i primi 15.

Noterete che i vostri capelli con questi accorgimenti saranno nuovamente luminosi e non cadranno più così tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *