Frittelle di carciofi di Benedetta, croccanti e saporite pronte in soli 15 minuti

Frittelle di carciofi: uno sfizio a cui cedere in questo periodo. Perfette per antipasti, contorni e buffet, vediamo come realizzarle con la ricetta di Benedetta Rossi

Benedetta Rossi
Benedetta Rossi (Screenshot Video Facebook Benedetta Rossi)

A chi non piacciano le frittelle? Buonissime, croccanti e super gustose, conquistano tutti. Si possono realizzare in mille modi e visto che questo è il periodo dei carciofi, Benedetta Rossi ha ben pensato di usare questo rinomato e versatile ortaggio per realizzare delle gustosissime frittelle.

Le frittelle di carciofi possono essere servite come antipasto, contorno o per arricchire un bel buffet da fare in famiglia, andranno a ruba e non ne resterà una nel piatto.

La preparazione è molto facile e veloce, basta preparare la pastella e tuffarvi dentro i carciofi puliti, tagliati e sminuzzati e dopodiché friggere. In tutto ci vorranno solo 15 minuti. Per la preparazione della pastella rispetto alle sue indicazioni, Benedetta ci dà anche dei consigli sulle varianti.

Il formaggio grattugiato può essere sostituito dal pecorino, si può aggiungere, inoltre, menta tritata o prezzemolo e per chi vuole una pastella più cremosa non deve rinunciare ad inserire nell’impasto la ricotta.

E per chi non può mangiare il fritto per questioni di linea o di salute, niente paura. Le frittelle di carciofi possono essere fatte anche al forno: messe sulla teglia ricoperta di carta forno e cotte a 180°C per circa 15 minuti.

Potrebbe interessarti anche: Biscottoni inzupposi bicolore, la proposta per la colazione di Benedetta Rossi

Frittelle di carciofi, la ricetta di Benedetta Rossi

Frittelle di carciofi
Frittelle di carciofi (Screenshot Video Facebook Benedetta Rossi)

Ingredienti

  • 2 carciofi già puliti
  • 2 uova
  • ½ limone la scorza grattugiata
  • 1 cucchiaio formaggio grattugiato
  • 1 pizzico sale fino
  • 35 ml acqua (meglio se frizzante)
  • 100 g farina 00
  • olio per friggere q.b.

Procedimento

Per realizzare le frittelle di carciofi di Benedetta Rossi si inizia lavorando i carciofi. È importante che siano già puliti così da poterli tagliare a fettine sottili e poi sminuzzarli ed inserirli in una ciotola.

Potrebbe interessarti anche:  Polpettone di tonno di Benedetta, si prepara con soli 4 ingredienti

A questo punto si prepara la pastella: si uniscono le uova, il formaggio grattugiato, la scorza di limone ed un pizzico di sale. Infine si versa l’acqua e si mescola con una forchetta. Si unisce anche la farina continuando a mescolare ed amalgamando per bene fino ad ottenere una pastella senza grumi.

Infine si tuffano i carciofi, si mescola bene e si passa alla frittura. In una padella si fa scaldare l’olio, e solo quando è bollente, si tuffano le frittelle prendendo un po’ alla volta la pastella con un cucchiaio.

Si lasciano cuocere, girandole di tanto in tanto fino a che non saranno dorate. Saranno necessari all’incirca 5 minuti per una doratura uniforme. Appena le frittelle sono pronte si estraggono dall’olio, si fanno scolare su carta paglia per eliminare l’olio in eccesso e sono pronte per essere gustate calde e croccanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *