Mettere le bottiglie d’acqua negli angoli della casa è molto utile

Mettere le bottiglie d’acqua negli angoli della casa è molto utile. Questa azione si rivela intelligente per risolvere un problema.

Bottiglie d'acqua
Bottiglie (pixabay-dimhou)

Mettere le bottiglie d’acqua negli angoli della casa è molto utile. Ogni estate si presenta un problema che colpisce tutti e grazie alle bottiglie d’acqua si può risolvere.

Vivendo in una casa indipendente con giardino e in campagna, spesso capita d’incontrare il problema dei gatti randagi che fanno i bisogni dalla finestra di casa.

D’estate con il caldo l’odore della pipì è molto forte e fastidioso quindi serve assolutamente trovare una soluzione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Come disintossicare l’organismo attraverso 3 percorsi

Mettere le bottiglie d’acqua fuori casa contro l’odore della pipì

Gatto
Gatto (pixabay-dimhou)

Le nonne tempo fa usavano questo rimedio di porre delle bottiglie d’acqua negli angoli fuori dalla casa e dalle finestre per risolvere il problema.

In questo modo i gatti randagi non potevano più fare la pipì. Il gatto avvicinandosi si spaventa del riflesso sulla bottiglia piena d’acqua e scappa via.

In questo modo gli angoli esterni della casa non puzzeranno più di pipì. Questo metodo è davvero furbo e utile per risolvere il problema.

Provate a farlo e vedrete il successo. In ogni caso se doveste avere a che fare con la puzza di pipì, basterà solamente rovesciare l’acqua sulla parete interessata e l’alone di pipì sparirà insieme all’odore. Meglio ripetere l’operazione più volte.

Se non dovesse scomparire l’odore, meglio aggiungere all’acqua qualche olio essenziale profumato o un detergente profumato liquido che non sporchi ulteriormente il muro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Idee originali per addobbare la tavola per Pasqua 2022

Prima eliminate l’odore della pipì e meglio sarà anche perché gli animali tendono a tornare sempre negli stessi punti a fare pipì proprio perché sentono l’odore.

Casa
Casa (pixabay-midascode)

Bisogna agire in fretta appena si nota la pipì sul muro. E dopo aver pulito bisogna posizionare la bottiglia d’acqua ferma nell’angolo in modo che non capiti di nuovo.

Anche perché pulire tutti i giorni la pipì del gatto randagio non è certo divertente e fa perdere anche del tempo. Anche il borotalco aiuta nel tenere lontani gli animali, è un metodo più invasivo perché dovrete accettare di vedere la polvere bianca intorno alla casa. Però si è dimostrato efficace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *