Come pulire la macchina del caffè, elimina il calcare in modo naturale con i consigli di Benedetta Rossi

Come pulire la macchina del caffè: non è mai stato così facile grazie ai trucchi furbi di Benedetta Rossi. Ecco la guida completa

Benedetta Rossi
Benedetta Rossi (Screenshot Video Facebook Benedetta Rossi)

La macchina del caffè oggi è un elettrodomestico che si trova in molte case. C’è chi continua a preferire la buona e vecchia moka e chi, invece, opta per la praticità di premere un pulsante e avere il caffè cremoso come al bar.

Per avere un buon caffè, però, è essenziale tenere la macchinetta sempre pulita, soprattutto per chi vive in città dove l’acqua è più ricca di calcare, c’è la possibilità che la macchina diventi più lenta nei movimenti e anche più rumorosa.

Se il caffè scende piano e lo strumento vi sembra eseguire il suo lavoro in modo macchinoso, è certamente colpa del calcare che intasa tutto il meccanismo della macchinetta. Ecco perché è necessario non arrivare a questi livelli prestando attenzione nella pulizia e manutenzione della macchina in modo cadenzato.

Benedetta Rossi ci insegna qualche piccolo trucco per farlo in modo naturale e senza usare prodotti chimici. I suoi consigli su come eliminare il calcare sono infallibili, vediamoli tutti!

Come e perché pulire la macchina del caffè

macchina del caffè pulizia consigli
macchina del caffè (Pexels)

Eliminare il calcare dalla macchinetta del caffè è un passaggio essenziale se vogliamo bene un buon caffè. Funzionando con l’acqua, i depositi di calcare finiscono sul fondo, sulle parenti e nelle parti interne della macchina e a lungo andare il funzionamento non sarà più quello giusto.

La resistenza inizia a non funzionare bene, i buchini dai quali scende il caffè si possono ostruire fino a poter diventare il posto per crearsi muffe e batteri.

Potrebbe interessarti anche: Come congelare zuppe, passati e vellutate, i consigli di Benedetta Rossi

La prima cosa da fare per rallentare la comparsa di questi problemi è usare l’acqua in bottiglia. Sconsigliato poi, da parte della food blogger, l’uso dei prodotti chimici che gli stessi venditori consigliano per la manutenzione della macchinetta.

Possono essere dannosi ed ecco perché Benedetta preferisce e consiglia, la pulizia con elementi naturali, che non sono nocivi per la salute e allo stesso tempo anche molto efficaci. Vediamo insieme come procedere.

Macchinetta del caffè, addio calcare in modo naturale

Un ottimo alleato nella pulizia della macchinetta del caffè è l’aceto o anche il limone. Entrambi sono da mischiare con l’acqua per pulire tutti i componenti della macchinetta del caffè.

Benedetta però ci indica di fare attenzione. Con questi due elementi non bisogna esagerare. Vanno bene per una pulizia occasionale in quanto seppur ottimi anticalcare, sono soluzioni acide che alla lunga possono danneggiare alcuni componenti dell’elettrodomestico.

Potrebbe interessarti anche:  Come conservare il formaggio, i consigli furbi di Benedetta Rossi

Cosa scegliere dunque per una pulizia più frequente? L’acido citrico da diluirne in acqua. Ne bastano 10 grammi in un litro da versare nel serbatoio e azionare la macchina fino a che tutta la soluzione non sarà finita. Dopodiché è necessario un lavaggio solo con acqua per purificare il tutto.

Tutte le parti che si possono smontare, poi, possono essere lavate con acqua e sapone aiutandosi con una spazzola o con una spugna. E se è possibile, leggendo il libretto illustrativo della macchinetta, si possono anche inserire in lavastoviglie per una pilizia più approfondita. Queste ultime operazioni vanno fatte, ovviamente, spegnendo la macchinetta, staccando la presa della corrente e aspettando che l’elettrodomestico sia freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *