Come recuperare il cibo bruciato, i rimedi di Benedetta Rossi

Come recuperare il cibo bruciato: in cucina non mancano gli inconvenienti. Per risolvere tutto ci pensa Benedetta Rossi

Benedetta Rossi
Benedetta Rossi (Foto dal sito di Benedetta Rossi)

Chi è spesso ai fornelli lo sa, un inconveniente è sempre dietro l’angolo. Spesso basta una piccola distrazione per combinare qualche pasticcio e rovinare tutto. Il guaio più gettonato? Il cibo bruciato: una torta che si dimentica nel forno, l’arrosto o il sugo che diventano neri perché lasciati troppo tempo sul fuoco.

Come rimediare? Ci pensa come sempre Benedetta Rossi a darci qualche dritta per non sprecare il tempo, il lavoro fatto e per non buttare il cibo, soprattutto se si hanno ospiti e non c’è più tempo per preparare altro.

Come ci insegna la famosa food blogger non tutto è perduto. Con i suoi rimedi vediamo come recuperare il cibo bruciato.

Potrebbe interessarti anche: Addensare, dritte e trucchetti furbi di Benedetta Rossi

Come recuperare il cibo bruciato: ci pensa Benedetta Rossi

torta bruciata
torta bruciata (Foto dal sito di Benedetta Rossi)

A chi non è mai capitato di bruciare qualcosa in cucina? Almeno a tutti una volta nella vita. Grazie a Benedetta Rossi scopriamo come porre rimedio ai danni compiuti e rimediare portando comunque in tavola la pietanza. Ecco alcuni consigli pratici e super utili.

Come recuperare il sugo bruciato

Il sugo bruciato è un grande classico dei danni in cucina. Rimediare però è più facile di quanto possiamo immaginare. Basta trasferire la parte più superficiale in un’altra pentola lasciando da parte quello che è si è annerito.

Per eliminare l’amaro del bruciato c’è un piccolo segreto: aggiungere un pizzico di zucchero e mescolare con una patata cruda e sbucciata infilzata ad una forchetta. Sarà proprio la patata che assorbirà l’odore e il sapore di bruciato.

A questo punto si termina la cottura riportando la pentola sul fuoco molto basso. Questo trucchetto è perfetto per correggere tutti i tipi di sughi, anche quello al ragù e le zuppe.

Potrebbe interessarti anche:  Come pulire la macchina del caffè, elimina il calcare in modo naturale con i consigli di Benedetta Rossi

Come recuperare l’arrosto bruciato

Che l’arrosto sia bruciato è una cosa che capita spesso non solo per distrazione ma anche perché si sbaglia la temperatura del forno e anche le tempistiche di cottura. Basta anche qualche minuto in più ed il danno è fatto.

In questo caso basta eliminare con un coltello la parte bruciata, tagliarlo a fettine sottili e disporlo in una pirofila con la salsa di sopra che camuffa qualche piccolo residuo.

Come recuperare la torta bruciata

La torta bruciata è un altro grande classico degli errori in cucina. Quante volte è successo di dimenticarla in forno? C’è un rimedioanche a questo e ce lo spiega Benedetta.

Dopo aver estratto la torta dal forno la lasciamo raffreddare, la togliamo dallo stampo e con un coltello si elimina la parte inferiore bruciata. A questo punto il danno è risolto. Per camuffare la cottura eccessiva che rende secca la torta si abbonda con la bagna e poi con la crema e panna montata ed il gioco è fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *