La terapia miracolosa EMDR, che cos’è e come funziona

La terapia miracolosa EMDR, che cos’è e come funziona. Si tratta di un metodo che si basa su movimenti oculari che rielaborano i ricordi. 

Terapia
Terapia (pixabay-geralt)

La terapia EMDR, che cos’è e come funziona. Si tratta di un approccio terapeutico che aiuta a superare i traumi grandi o piccoli che siano.

Sfrutta i movimenti oculari per rielaborare i ricordi. Pare che sia molto efficace. È stato scoperto 30 anni fa da una ricercatrice americana.

Non agisce solamente in contrasto ad un trauma di lieve o grave entità, ma aiuta anche a gestire alcuni problemi legati allo stress.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Meghan Markle e il suo ritorno in Europa in bianco

La terapia EMDR che cos’è

Terapia
Terapia (pixabay-andreas)

Quando si vive un evento traumatico questo rimane imprigionato nella nostra memoria con tutte le emozioni e sensazioni legate ad esso.

Se queste sensazioni rimangono lì senza essere elaborate, continuano a provocare disagio e problemi alla persona. In conseguenza si possono sviluppare patologie come il disturbo da stress post traumatico.

Non si riesce a condurre una vita serena se di continua ad avere sensazioni di angoscia legate ad un evento. Si continua a rivivere quell’evento senza andare avanti.

Questo approccio usato dalla terapia EMDR aiuta a disattivare queste emozioni negative facendo dimenticare piano piano il trauma. In pratica immagazzina il ricordo in una prospettiva diversa che aiuta a percepirlo in maniera molto più distaccata.

Si usano quindi movimenti oculari e altre stimolazioni per rendere la persona non più sensibile al ricordo traumatico. Avviene una vera e propria ristrutturazione cognitiva.

Questa terapia prevede 8 fasi, la principale è quella della stimolazione oculare. Il paziente dovrà seguire con lo sguardo la mano del terapeuta che si muove da destra a sinistra.

C’è poi la parte uditiva che sfrutta i suoni percepiti e la parte tattile che sfrutta la stimolazione di alcune parti del corpo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Acido glicolico per pelli morbide: come usarlo senza commettere errori

Pare che rievocando pensieri negativi, gli occhi tendano a muoversi in modo ritmico a destra e sinistra, con i movimenti della mano tendono a diminuire.

Terapia
Terapia (pixabay-TIYOWPRASETYO)

Già dopo un trattamento con questa tecnica, il paziente non è più vittima di questi pensieri negativi legati al trauma. Le sessioni durano 90 minuti. 

Questa tecnica può aiutare le vittime di terremoti, di guerra e persino del covid che ha lasciato molti strascichi. Bisogna però sempre rivolgersi ad esperti certificati. Il trattamento si rivela efficace all’80-90%.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *