Labbra bianche: cosa significa e quale malattia potremmo avere

Avere le labbra pallide o addirittura bianche non è una condizione di normalità: scopriamo cosa potrebbe voler dire e quando preoccuparci.

Labbra pallide
Donna con le labbra bianche (Adobe Stock)

Il colore delle nostre labbra può dire molto sul nostro stato di salute. Sebbene la tonalità precisa varia da persona a persona, tendenzialmente sono rosee e idratate. Cosa fare nel caso in cui, invece, le labbra diventano bianche? Ecco quali sono le principali cause di questa condizione e come intervenire.

Labbra bianche: il possibile significato

In condizioni normali, le labbra appaiono di colore rosato e leggermente umide.

Labbra bianche
Labbra bianche (Adobe Stock)

Nel caso in cui notiamo un cambiamento di tonalità delle mucose, dovremo capire quali fattori hanno determinato tale alterazione.

Potrebbe trattarsi di cause benigne e passeggere, come temperature atmosferiche eccessivamente rigide, oppure di patologie sottostanti.

Tra i principali motivi che potrebbero spiegare il pallore delle labbra ci sono:

  • Anemia;
  • Cattiva circolazione;
  • Deficit nutrizionali.

Anemia

Avere le labbra bianche, così come – più in generale – un colorito molto pallido, potrebbe indicare che si è affetti da anemia.

Come si manifesta questa condizione?

  • Insonnia;
  • Stanchezza cronica;
  • Mal di testa;
  • Fiato corto;
  • Vertigini.

In questo caso, l’emoglobina nel sangue è presente in valori inferiori rispetto al normale.

Le cause alla base dell’anemia possono essere numerose, dalla carenza di ferro all’ipotiroidismo, passando per patologie a carico dei reni e del midollo osseo.

Potrebbe interessarti anche: Labbra gonfie: da cosa dipendono e come rimediare il prima possibile

Problemi circolatori

Avere le labbra bianche potrebbe essere indice di cattiva circolazione.

Labbra bianche
Labbra bianche (Adobe Stock)

In questo caso, l’alterazione di colore potrebbe essere dovuta allo scarso afflusso del sangue.

Ulteriori sintomi che denotano problemi circolatori sono:

  • Alterazioni del battito cardiaco;
  • Gonfiore di piedi, caviglie e gambe;
  • Mani e piedi fredde;
  • Arti intorpiditi.

Attenzione: se si risulta particolarmente sensibili agli sbalzi di temperatura, si potrebbe essere affetti dalla sindrome di Raynaud, che causa un’alterazione della circolazione sanguigna.

Potrebbe interessarti anche: Labbra secche e screpolate: le cause e i rimedi per combattere il problema

Carenze nutrizionali

Infine, l’ultima causa che potrebbe spiegare perché abbiamo le labbra bianche riguarda dei deficit vitaminici.

Labbra bianche
Labbra bianche (Adobe Stock)

In particolare, qualora oltre al pallore siano presenti altri sintomi come secchezza e prurito, è possibile che abbiamo una carenza di vitamine.

I deficit nutrizionali più comuni riguardano la carenza di vitamina B9, B2, B6 e B12.

Inoltre, avere le labbra pallide potrebbe essere un segnale di bassi livelli di zucchero nel sangue.

Per questo, è opportuno eseguire delle analisi quanto prima, in modo da individuare definitivamente la causa di questa condizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd